letture e incontri all’accademia d’ungheria: alcuni link

Cia Rinne:
http://www.cultfinlandia.it/allaccademia-di-ungheria-lettura-e-performance-di-cia-rinne/
http://www.cultfinlandia.it/la-poesia-audio-visiva-di-cia-rinne-tra-linguistica-e-arte-stasera-al-festival-urbsart-2018-roma-21-4/
http://digicult.it/it/news/cia-rinne-notes-for-listeners/

Gianni Toti:
http://www.youreporter.it/foto_Pensieri_e_immagini_di_Gianni_Toti_sulla_poesia_a_Roma?refresh_ce-cp

UrbsArt 2018 & Concreta:
https://altermediascuola.wordpress.com/2018/04/10/urbsart-2018-il-festival-multiartistico-sulle-tendenze-della-cultura-urbana/
https://archiviomauriziospatola.wordpress.com/2018/04/21/roma-istituto-di-cultura-ungherese-concreta-festa-di-poesia-sperimentale/

 

programma di festapoesia concreta _ accademia d’ungheria, roma, 21 apr. – 5 mag. 2018

 

C O N C R E T A – FESTAPOESIA

19 aprile – 6 maggio

Accademia d’Ungheria in Roma
via Giulia 1

da un’idea di Giuseppe Garrera, István Puskás e Sebastiano Triulzi.
In collaborazione con Lorenzo de’ Medici The Italian International Institute
https://www.facebook.com/events/2110818065815317/

 

PROGRAMMA DEL FESTIVAL

Continue reading

10 aprile, dipartimento di storia dell’arte (la sapienza / @ facoltà di lettere e filosofia): omaggio a duchamp

tre COINS nella FOUNTAIN

un omaggio a Marcel Duchamp per il 101° anniversario della prima esposizione di Fountain

10 aprile ore 16 Aula I – Dipartimento di Storia dell’Arte – Facoltà di Lettere e Filosofia – Piazzale Aldo Moro, 5 Roma 

>>><<<

lezioni performative di

Andrea Lanini ● Pasquale Polidori ● Cesare Pietroiusti

introduce Carla Subrizi 

a cura di Carolina Latour

>>> Il 10 aprile 1917, in occasione della mostra della Society of Independent Artists al Grand Central
Palace di New York, veniva per la prima volta esposto e rapidamente nascosto Fountain di Marcel
Duchamp. In totale alterità con la prassi delle celebrazioni legate al centenario, festeggiamo
“duchampianamente” i cento e uno anni da quella data con tre lezioni performative che tenteranno
di raccontare il celebre orinatoio con un approccio inedito e trasversale.
Le relazioni tra l’opera di Duchamp e La dolce vita di Fellini verranno messe in luce da Andrea Lanini
e graficamente rappresentate nella sua complessa opera/mappa concettuale; in seguito, una nuova
proposta interpretativa della firma “R. Mutt” sarà presentata da Pasquale Polidori e accompagnata
da una lettera di Colette a Jean Cocteau; infine, il concetto di reversibilità sarà al centro della
lezione di Cesare Pietroiusti e verrà sperimentato attraverso una performance “idraulica”. Tre nuovi
spunti di riflessione, tre monete (coins, ma anche to coin = coniare, creare) da spendere insieme,
conservare nel proprio salvadanaio o lanciare all’indietro come desideri nella Fontana.

il 2017 di gammm

http://gammm.org/index.php/index/

– damiano abeninathi. 2017 [23-02-2017 .it]

– boris achourgames whose rules i ignore. 2015 [02-03-2017]

– rosaire appel. ebook: sample book. 2017 [25-05-2017]

– anneke baetentwo asemics. 2017 [24-08-2017]

– john m. bennettfour works. 2017 [26-10-2017]

– volodymyr bilykthree poems. 2016 [12-01-2017]

– alighiero boettile pendu. 1977 [19-10-2017 .it]

– isacco boldini. ebook: lista d’attesa. 2016 [19-01-2017 .it]

– stan brakhagevisions in meditation 2. mesa verde. 1989 [27-04-2017]

– stan brakhagevisions in meditation 3. plato’s cave. 1990 [17-08-2017]

– stan brakhageunconscious london strata. 1981 [07-09-2017]

– ian breakwellepisode in a small town library. 1970 [30-11-2017]

– roberto cavallera. ebook: veleni e avvelenamenti. 2017 [12-10-2017 .it]

– justin delareux. ebook: actes-textes. 2017 [13-04-2017 .fr / .it]

– justin delareux. ebook: disposizioni. 2017 [08-06-2017]

– antonio de lucasequence 01. 2016 [01-01-2017]

– antonio de lucasiderofono. 2011 [16-02-2017]

– antonio de lucascultura sonora per ferro e ottone. 2009 [23-03-2017]

– adelin donnay. ebook: 18 works. 2017 [20-07-2017]

– peter ganick. from “notes toward infinity (1)”. 2017 [01-06-2017]

– peter ganick. from “notes toward infinity (2)”. 2017 [13-07-2017]

– giuseppe garreracenni di poesia visiva femminile. 2017 [30-03-2017 .it]

– john gerrardwestern flag. 2017 [05-10-2017]

– marco giovenaleriambientarsi (ma anche difendersi). 2012 [14-09-2017 .it]

– joseph kosuthtext/context. conventional I. 1978 [31-08-2017 .it]

– raven kwok1194D^3. 2013-17 [14-12-2017]

– fabio lapianail circo delle storie. 2012-2017 [15-06-2017]

– ugo la pietrala mia identità. 1974-75 [16-11-2017]

– ugo la pietraper oggi basta. 1974 [28-12-2017]

– jim leftwichtape transfer. 2006 [05-01-2017]

– jim leftwichsix months aint no sentence (book 3). 2011 [18-05-2017 .en]

– jim leftwich, andrew topelconcept. 2009 [16-03-2017]

– emiliano michelinidistonie (sonetti). 2017 [22-06-2017 .it]

– vanni santoni. ebook: alcune stanze / some rooms. 2016 [09-02-2017 .en]

– lucinda sherlocktwo asemics. 2017 [27-07-2017]

– gustav sjöbergzu der blühenden allmaterie (abbozzo). 2017 [21-12-2017 .en]

– miron tee2016 12 15 19 08 57 130. 2017 [06-04-2017 .en]

– miron teeasemic. 2010-2017 [23-11-2017]

– c. r. e. wells & letitia trentfrom “the body problem”. 2017 [21-09-2017]

– luca zaniniframmento ad uso di complemento. 2009 [09-03-2017 .it]

– luca zaninida: cinque conclusioni prima del tempo. 2013 [05-05-2017 .it]

:

…and more:

tristan perich: 1-bit symphony [11-05-2017], roberto chabet: to be continued [29-06-2017], tristan perich: density[06-07-2017], 10 minutes: george hautecourt unscrew the cap of the pen for ten hours [03-11-2017], “lettere grosse”: draft 01 [09-11-2017], , “lettere grosse”: draft 02 [07-12-2017]

_

due brani e un testo dopo “bohario – tensioni in campo” (da/a: luca venitucci, mg, carlo bordini)

Il 29 settembre scorso, nel contesto di Bohario – Tensioni in campo (a cura di Giuseppe Garrera e Alberto D’Amico), nel pomeriggio, ho letto una serie di testi da Oggettistica, e Carlo Bordini – poco dopo – una sequenza di poesie inedite, sue; e alcune tradotte dallo spagnolo da lui e da sua moglie Myra Jara. Luca Venitucci, in serata, ha eseguito una serie di brani e improvvisazioni sonore.

Uno dei testi da me letti era dedicato a Carlo. Uno dei brani suonati da Luca era dedicato al romanzo Gustavo, sempre di Carlo. E altri brani di Luca avevano come interlocutrice la mia raccolta di prose e poesie Strettoie, e dunque a questa erano legati.

Per una serie bizzarra di circostanze, mentre leggevo, Carlo ancora doveva arrivare, e quando Luca performava, né Carlo né io eravamo presenti.

Questo piccolo intreccio di riferimenti, legami e dediche, dunque, si svolgeva in assenza dei dedicatari. Che (anche per questo) sono felicemente riconvocati qui, da due brani e un testo:

Improvvisazione per Gustavo

Strettoie 2 (edit)

Luca Venitucci: fisarmonica, voce, trattamenti

*

Anche se non eravamo tutti presenti contemporaneamente, il filo sonoro ci ha tenuti insieme. E quello testuale, forse:

da Sequenza con mancanze (in Oggettistica)
($TRING$)

I
È come se non se ne accorgesse
Come spinasse un salmone o due proprio più piano
Quanto sole prende su viale Libia
Come fa
Mi vede lui per primo mi chiama
Prendiamoci un caffè sto andando in posta
Da quel giorno
Come del resto sarebbe successo di non avere tempo
O ha tempo o lo trova in qualche modo
È per non accorgersi
E di scrivere
Inoltre
Leva le puntine dal muro, le righe di matita
Desquadra il foglio A3
Viene a trovare le commesse della Standa
Si attarda a distrarsi sui lavori del parcheggio
Sono andati via tutti

now on line: ​rosanna chiessi, historical archive pari&dispari / ora in rete: rosanna chiessi, archivio storico pari&dispari

http://www.pariedispari.org/news/pubblicato-larchivio-storico-fotografico-pari-e-dispari

http://panizzi.comune.re.it/Sezione.jsp?idSezione=2802