i giorni di fedora – ram radioartemobile al macro asilo

ram-at-macro-roma-web-600x848

I giorni 27 – 29 – 30 e 31 gennaio, la redazione di RAM RadioArteMobile si sposterà all’interno della Project Room del Macro Asilo dalla quale diffonderà materiali audio dal suo vastissimo archivio e proporrà alcune esibizioni di musica dal vivo.

il programma dettagliato delle quattro giornate è consultabile sul sito di RAM cliccando sul link sottostante:
https://www.radioartemobile.it/evento/27-29-30-31-gennaio-2019-i-giorni-di-fedora-ram-al-macro-asilo/

avvisaglie

don’t miss a thing: https://www.facebook.com/avvisaglie/

avvisaglie

(sperimentazioni sonore, verbali, visive. e altro)

IDEA, REALIZZAZIONE, CURA E AGGIORNAMENTO delle informazioni: Luca Venitucci

_

roma, 15 dicembre, luca venitucci e carlo costa: concerto g “blutopia & satellite”

BLUTOPIA & SATELLITE
Sabato 15 Dicembre h 19.30
Luca Venitucci fisarmonica, oggetti
Carlo Costa percussioni

BLUTOPIA

via del Pigneto, 116/116a

tel. 06 69309373

https://www.facebook.com/pages/Blutopia/224815700924493

roma, 29 novembre: 1978-79 @ simon tanner

Siamo all’ultimo incontro dedicato al decennio ’68 ’78, e per l’occasione abbiamo invitato Paolo MORANDO, l’autore di Dancing Days – 1978 1979 i due anni che hanno cambiato l’Italia, Laterza 2009, proprio perché è di questo che vorremmo parlare.
Ma sarà una bella occasione per ricordare il “Concerto per Demetrio STRATOS” del 14 giugno 1979 a Milano
e il “Festival della poesia” a Castelporziano il 30 giugno 1979.
A nostro avviso sono questi questi gli eventi che chiudono definitivamente il decennio.
Vogliamo ringraziare il nostro amico Davide PEDRIZZETTI che per l’occasione ha offerto 6 scatti fatti a quel concerto da suo padre
Paolo PEDRIZZETTI (al quale lui non poté partecipare per un banale raffreddore estivo).
Ma saremo anche in compagnia di Giuseppe GARRERA per parlare di libri, dell’amore per questi , del piacere di leggerli, collezionarli e cercarli …

Chiuderemo la serata ascoltando la poesia Affanculo, di Aldo PIROMALLI – rivisitata e letta da Giacomo GABRIELI accompagnato da Lorenzo ZICCOLELLA alla chitarra.