“e.”, da “il paziente crede di essere / marco giovenale. 2016

In occasione dell’incontro dal titolo “Quasi tutto in prosa” (Upter, Roma, Centro di poesia e scritture contemporanee, 6 maggio 2019, h. 17:30, https://slowforward.net/2019/05/06/oggi-6-maggio-quasi-tutto-in-prosa-upter-con-luigi-magno-massimiliano-manganelli-vincenzo-ostuni-e-mg-e-il-libro-quasi-tutti/) organizzato a partire dal libro Quasi tutti (Miraggi Edizioni, 2018), di Marco Giovenale, una lettura dal precedente libro di prose, Il paziente crede di essere (Gorilla Sapiens, 2016).

 

m.g.: una lettura di testi da oggettistica (video del 16 aprile 2019), studio mo.c.a., roma

Video della lettura allo Studio Mo.C.A.: Oggettistica, alcuni testi
(in occasione della mostra Botanico da marciapiede, di Alberto D’Amico)

cfr. facebook.com/alberto.damico/videos/10219628964742864/

e youtu.be/6MCkc67uvHM

_

 

avvisaglie

don’t miss a thing: https://www.facebook.com/avvisaglie/

avvisaglie

(sperimentazioni sonore, verbali, visive. e altro)

IDEA, REALIZZAZIONE, CURA E AGGIORNAMENTO delle informazioni: Luca Venitucci

_