il pubblico, questo mito ottocentesco / differx. 2019

essere il pubblico di?
per esempio di http://bradbracebook.store/000pdfs/scratch-scrap.pdf

stack. pile, heap.
come “A heap of language”, di Smithson.

perciò: se invece parlate di spettacolo, la porta è quella.

(bibliografia: youtu.be/Hu0X5o3e-YM)

il pubblico del pubblico / marco giovenale. 2019

Le cose sono un po’ cambiate. Il poeta non sale sul palco per leggere la poesia, ma per vedere il pubblico.

E il pubblico, che è sempre e solo il pubblico del pretesto della poesia, sta in platea solo perché attende di salire sul palco. A vedere il pubblico.

Una volta salito sul palco, guarda il pubblico, bene, si bea della posizione, e dopo letta la poesia non ritorna in platea, ma esce, va a fumare, a bere, a distrarsi.

Vedi Napoli e poi muori. Vedi il pubblico e poi fuori.

Gli ultimi che leggono leggono alle sedie: vuote.

l’italia contro l’evoluzione della specie

facebook.com/photo.php?fbid=10156599366357212

La poesia italiana è l’unico posto del pianeta Terra dove periodicamente alla scomparsa dei dinosauri non segue il progredire dei mammiferi ma il ritorno delle trilobiti.