21 giugno, museo sociale danisinni, palermo: “avvistamenti #1”, e “involucri” (di tiziana viola massa)

AVVISTAMENTI #1, Tra scrittura e immagine
prima collezione permanente di scrittura asemica e poesia visiva a Palermo

Involucri, di Tiziana Viola Massa
a c. di Angela La Ciura

facebook.com/story.php?story_fbid=10213781162634270&id=1562747770&sfnsn=mo

Museo Sociale Danisinni, artisti in collezione: Maurizio Accardi, Maria Agata Amato, Emilio Angelini, Francesco Aprile, Luigi Arini, Toti Audino, Toni Baldi, Daniela Balsamo, Tiziana Baracchi, Calogero Barba, Giuliana Barbano, Leonardo La Barbera, Valerio Bellone, Mirella Bentivoglio, May Bery, Giovanni Bonanno (Sandro Bongiani), Rossana Bucci, Cristiano Caggiula, Adele Cammarata, Liliana Cammarata, Gai Candido, Emma Caprini, Serena Carpinteri, Aurelio Caruso, Nicola Console, Valeria Di Chiara, Antonio Lo Cicero, Cosimo Cimino, Kiki Clienti, Mario Mario Lo Coco, Ryosuke Cohen, Marco Commone, Carmela Corsitto, Antonio Curcio, Nicolò D’Alessandro, Donmay Donamayoora, Cinzia Farina, Vincenza di Fede, Fernanda Fedi, Nicola Figlia, Francesco Fiorista, Ivo Galassi, Toti Garraffa, Sara Garraffa, Rosario Genovese, Attilio Gerbino, Gino Gini, Marco Giovenale, Lillo Giuliana, Francesco Grasso, Alessio Guano, Carla Horat, Michele Lambo, Alfonso Lentini, Alfonso Leto, Antonio Liotta, Renato Lipari, Oronzo Liuzzi, Barba Antonella Ludovica Barba, Ruggero Maggi, Sergio Mammina, Egidio Marullo

de-de / differx. 2019

bambi, basta la salute, una, trattoria fatta di led, anche il personale, o se sì se lacrima sull’header,

vi siete spartiti i riquadrini, maledetti, immagina una crosta piena di pugni, tolta dalla superficie,

l’homelette parla agli uccelli, e degli, quattro pacchi di senza filtro, senza martirio, cinesata,

kim wilde ormai, e non ci puoi fare niente, comprare miscela per il motorino, sfusa,

scusa, qui siamo in troppi, sfoltisci, ha un suo modo per scolpire le basette, parenti da pisa,

l’import export, anche qui tu desquadra il foglio, fai finta che non è un lucido, una pianta,

a questo punto non sei più sicuro, fermo qui allora.

i. 0128, another rizlasemic / differx. 2019

installance n. : # 0128
type : little asemic sheet
size : approx cm 2x7
record : highres shot
additional notes : abandoned
date : Mar. 26th, 2019
time : approx h. 11:45am
place : Rome, via Ingrassia 
italian title : rizlasemic veloce a matita