alcuni appunti su un intervento critico di gianluca d’andrea

Nelle sue note sulle scritture recenti e specificamente sulla poesia contemporanea, Gianluca D’Andrea è intervenuto anche sul mio lavoro (e su quello di Italo Testa): https://gianlucadandrea.com/2017/08/16/lettura-45-rocky-o-del-molteplice-individuale-un-racconto-6a-parte/

Cito abbondantemente (ringraziando l’autore per il consenso a riproporre qui parte del suo pezzo), e di seguito accludo alcuni appunti: Continue reading

differx (2005-2015)

Forse qualcuno ricorda questo header. Appartiene al blog differx (2005-2015), attualmente in quiescenza e non raggiungibile e tuttavia totalmente presente e consultabile, con tutti i suoi post, insieme ad altri nove blog lì riassorbiti, all’indirizzo http://pontebianco.blogspot.com.

(pontebianco ha sostituito in tutto vari miei spazi in rete. Al momento lo affiancano soltanto http://slowforward.me e http://differx.tumblr.com, come spazi personali). (E siti e blog collettivi, in primis http://gammm.org, ma anche p. es. http://compostxt.blogspot.com, grazie a Roberto Cavallera).

differx è nato nel 2005, prima ancora di gammm, per ospitare miei esperimenti in inglese e in italiano. Googlism, cut-up, eavesdropping, liste, elencazioni, materiali grafici, installazioni, gif, video, coub, détournement di vari tipi.

Nel tempo ha ospitato le bozze o la versione penultima di testi che sarebbero diventati (anche, ma non solo) il libretto “Numeri primi” (Arcipelago, 2006), la sezione di prose de “La casa esposta” (Le Lettere, 2007), il “Giornale del viaggio in Italia” (in “Prosa in prosa”, Le Lettere, 2009), la sezione (“solutus)” di “Shelter” (Donzelli, 2010), e molte parti del libro “Quasi tutti” (Polimata, 2010, anticipate anche da questa lettura a RicercaBo 2009: https://youtu.be/x1MN-kdXu3Q). Cito solo alcuni esempi.

Chi voglia divertirsi a esplorare gli anni 2005 e successivi, troverà centinaia di post su http://pontebianco.blogspot.com. La sidebar permette di navigare negli anni e nei mesi…

intervista a satisfiction: un primo pdf

purtroppo per problemi tecnici la pagina del sito SatisFiction con l’intervista è inaccessibile.

la propongo dunque qui in forma molto semplice (senza immagini):

https://slowforward.files.wordpress.com/2017/06/mgiovenale_intervistasatisfiction_def.pdf

_

gammm è tra i progetti inclusi nel sito “the independent project” del museo maxxi (roma)

gammm.org

http://www.theindependentproject.it/it/places/italy/lazio/roma/organization/gammm/(image by Miron Tee)

*

primi due post / eventi di gammm @ TheIndependentProject :

Fabio Lapiana, Il circo delle storie:
http://www.theindependentproject.it/it/events/events/il-circo-delle-storie/ 

Lettura a Campo Boario, 20 giugno: cinque autori e un musicista http://www.theindependentproject.it/it/events/events/lettura-a-campo-boario-cinque-libri-e-interventi-sonori/

_