alberto d’amico @ una vetrina, oggi, 3 gennaio, dalle 19 circa

UNA VETRINA, Roma, via del Consolato 12

Un pensiero per i bimbi poveri del mondo, un progetto di Alberto D’Amico per “Una vetrina”. Una riflessione amara e pungente sui traumi dell’infanzia, il dualismo bontà e cattiveria secondo i canoni dell’Italia dei primi anni Sessanta. Riprodurre una vetrina nella ‘Vetrina’, alla ricerca di una “mise en abyme” per sondare cosa permane e cosa no delle garanzie morali incistate nelle nostre personalità.

Dal 3 al 10 Gennaio 2020, Una Vetrina – via del Consolato, 12 – Roma

21 novembre, roma, biblioteca vallicelliana: “proiectum”

Marina Benedetto, Claudio Damiani, Giuseppe Garrera, Melissa Lohman, Beppe Sebaste, Stefania Soskic

nell’ambito dell’installazione PROIECTUM
di Fabrizio Crisafulli e Federica Luzzi

giovedì 21 novembre dalle ore 17 alle ore 19

Biblioteca Vallicelliana, Roma

OPERA 00 I 20 a cura di Paola Paesano

_