pietro d’agostino – toccare a distanza – la lentezza della luce

Pietro D’Agostino è un fotografo. Il suo intervento si intitola “Toccare a distanza”. Il suo contributo si inserisce nell’ambito del progetto “La lentezza della luce: una riflessione corale” organizzato da Studio Campo Boario.

avviamento del progetto “la lentezza della luce”


slowforward appoggia, segue e rilancia i video del progetto dello Studio Campo Boario, La lentezza della luce, a cura di Alberto D’Amico, Pietro D’Agostino e Lucrezia Boso.

Da stamattina e ogni giorno, tutti i giorni, riproporrà i video che escono su facebook.com/pg/Studio-Campo-Boario-1900087130079262/videos/ e youtube.com/channel/UC4T9vHpqEKt4mM2VGnz61eA

 

Nel pomeriggio di ieri è andata in onda la diretta di presentazione dell’iniziativa, che può essere vista e ascoltata all’indirizzo youtu.be/J5tsPiwFjio.

Alle ore 6:00 qui sul sito si ripubblica il primo video, di Catalina Curceanu, e a seguire (alle ore 8:00) il secondo, di Alessandro Carrera.

Ecco l’elenco della prima settimana di programmazione:

_

 

giovedì 16 aprile, h.18:30, diretta facebook dello studio campo boario per presentare “la lentezza della luce”

Studio Campo Boario ||| La lentezza della luce: una riflessione corale |||

Giovedì 16 aprile alle 18:30, DIRETTA FACEBOOK PER PRESENTARE PROGETTO E PROGRAMMA: interverranno Pietro D’Agostino, Lucrezia Boso e Alberto D’Amico

A seguire, i primi due video della serie

https://www.facebook.com/Studio-Campo-Boario-1900087130079262/

Ecco i nomi dei numerosi relatori che si avvicenderanno, nei giorni, con i video della loro esperienza professionale e personale con la nozione di luce. Sono scienziati, fotografi, filosofi, artisti, filologi, storici dell’arte e dell’audiovisivo, cineasti, antropologi, architetti, scrittori:
Mario Benincasa, Flavia Bigi, Dominique Bollinger, Silvia Bordini, Lucrezia Boso, Daria Margherita Capece, Alessandro Carrera, Alipio Carvalho Neto, Alberto Coppo, Catalina Curceanu, Pietro D’Agostino, Alberto D’Amico, Ada De Pirro, Bruno Di Marino, Stefano Di Stasio, Rossella Faraglia, Paolo Ferrari, Roberto Forza, Danila Fruci, Gianni Garrera, Giuseppe Garrera, Lisa Giombini, Marco Giovenale, Stefano Iachetti, Bruno Lo Turco, Alessandro Nucara, Letizia Papini, Matteo Piccioni, Rossella Ragazzi, Silvia Stucky

firenze, 20 aprile: partes extra partes (microfestival, 24 artisti)

comunicato stampa: qui

_

roma, 8 febbraio: “cartafoto da viaggio”, seminario di pietro d’agostino

https://www.facebook.com/events/164157577543083/

a Roma, giovedì 8 febbraio, dalle ore 11
presso Passepartout
via Castelguidone 4, 00159 Roma

cartafoto da viaggio: un gesto

materia che si ambienta nello spazio

incontro seminariale con Pietro D’Agostino

 – ingresso libero –

 


Cartafoto da viaggio
non è un dispositivo fotografico, è un’esperienza con la luce. Uno strumento di indagine con il quale spostare, se pur parzialmente, il punto di vista sulla realtà. Inevitabilmente questa pratica mette sotto pressione le nostre capacità di interpretare ciò che ci circonda: la nostra relazione con quello che consideriamo “il mondo”. Cartafoto non è solo un neologismo: questo agente, pur utilizzando alcuni elementi del dispositivo fotografico, si pone fuori dal contesto fotografia, con un percorso autonomo e in fase di progressiva ed ulteriore definizione.

 

PROGRAMMA:

11:00 – 13:00 | cartafoto da viaggio: un gesto | materia che si ambienta nello spazio
13:00 – 14:00 | pausa pranzo
14:00 – 17:00 | un gesto: lavoro di sperimentazione con la cartafoto

 

a palestrina, il 16 dicembre: presentazione di “cartafoto da viaggio”

Palestrina (Rm), sabato 16 dicembre 2017, alle ore 18:00
presso Spazio Articolo Nove

in Via Barberini n.24

presentazione di

CARTAFOTO DA VIAGGIO

a cura dell’autore, Pietro D’Agostino

“cartafoto da viaggio” attualmente consiste in una scatola tascabile e di un libro/oggetto. “cartafoto da viaggio” è un dispositivo con il quale spostare, se pur parzialmente, il punto di vista sulla realtà. Inevitabilmente questa pratica mette sotto pressione le nostre capacità di interpretare ciò che ci circonda: la nostra relazione con quello che consideriamo “il mondo”. Cartafoto non è solo un neologismo: questo agente, pur utilizzando alcuni elementi del dispositivo fotografico, si pone fuori dal contesto fotografia, con un percorso autonomo e in fase di progressiva ed ulteriore definizione.

           l’evento su facebook

             www.pietrodagostino.com

_

le fotopartiture di d’agostino, ariano, martusciello e tedeschi

http://www.rivistasegno.eu/le-fotopartiture-di-dagostino-ariano-martusciello-e-tedeschi/

di m.g.

_

“oei” 67-68: presentazione a stoccolma, 29 agosto 2015

PRESENTAZIONE di “OEI” 67-68
OEI # 67–68: 512-sidigt nummer om icke-bekräftande skrivande

coverOEI poetry area: extension #26
”Icke-bekräftande skrivande! / Scrittura non assertiva!”

Lördag 29 augusti
Kl 14: samtal med de medverkande poeterna om strategier för skrivande i dagens Italien.
Kl 15.30–17: uppläsningar/framföranden

Poesiuppläsningar, framföranden och ett samtal mellan de italienska poeterna Mario Corticelli, Marco Giovenale, Mariangela Guatteri, Simona Menicocci, Silvia Tripodi och Michele Zaffarano om strategier för skrivande i dagens Italien.

Två arrangemang curaterade av Jörgen Gassilewski, Cecilia Grönberg, Jonas (J) Magnusson och Gustav Sjöberg

Ytterligare information på: http://www.modernamuseet.se/sv/Stockholm/Utstallningar/2015/Efter-Babel/Program/OEI-poetry-area/

 

images

OEI # 67–68: 512-sidigt nummer om icke-bekräftande skrivande Continue reading

oggi, 11 maggio, a roma: presentazione di “carta da viaggio”, di pietro d’agostino (benway, 2014)

A Roma, OGGI, lunedì 11 maggio 2015, alle ore 18:00
presso L’Associazione culturale TRAleVOLTE
(Piazza di Porta San Giovanni, 10)
[mappa]

Nell’ambito della rassegna
tra editoria e musica (cinque)
a cura di Enrico Pulsoni

Presentazione di

Pietro D’Agostino | Carta da viaggio / Alight

Benway Series, 2014 (a cura di Mariangela Guatteri)

Oltre l’autore, saranno presenti e in dialogo

Maurizio G. De Bonis  e  Marco Giovenale

_