Archivi tag: abstract

can’t do much when ruskies bomb your electric grid / volodymyr bilyk. 2022

.

open call for images: ‘abstract graffiti’, issue #05

https://www.instagram.com/p/CiPbpEKoS1P/

aveva bisogno di riflettere 0179 / differx. 2013

contro lo stile: l’anti-comunicazione dei graffiti senza alfabeti e senza bei disegni (magari colorati)

graffiti art by runegraff

(C) by runegraff

A differenza di un buon numero di altre realizzazioni dello stesso artista, mi piace molto  questo murale  perché non ha nessuna intenzione comunicativa ‘normale’. Innanzitutto è complesso, è formato da numerosi elementi grafici, fitti, che hanno richiesto non poco tempo per essere organizzati: segno che l’autore si è impegnato coscientemente, intenzionalmente, a evitare i due classici clichés di tutti i graffiti.
Voleva cioè evitare tanto l’uso alfabetico o simil-afabetico quanto il bel disegno, magari colorato, la pittura.
Non si tratta cioè di un’opera lasciata a metà sul cammino verso la comunicazione alfabetica o …cromosemantica. Lavora su un proprio fronte, che è altro. (Ma non è nemmeno asemico).

Non fa calligrafia né del segno verbale né del segno pittorico. Né, a ben vedere, si caccia nei vicoli ciechi del trash neo-neoespressionista.
L’impressione è semmai quella di trovarsi davanti a una macchina-ragno, accattivante e insieme ostile, perfettamente disinteressata ai nostri canoni estetici.

*

E non è un caso che due tra i vari tag contenuti nell’immagine siano @antistylers e @othersidegraff, ossie due luoghi di instagram dove il bel disegno e la bella (ma anche brutta) scrittura sembrano avere poco spazio.

un’opera di silvio craia

.

ferrofluid footage & touchdesigner / paloma kop. 2022

 

canon / helen saunders. ~1915

from:
https://twitter.com/dreamingbulb/status/1484884806844440581

o x / miron tee. 2022

frammenti su bianco / carla accardi. 1955

*

da: archivioaccardisanfilippo.it/site/?page_id=792#iLightbox[gallery-2]/4

4 new books online by jim leftwich

Yarrow Of Youthlessness / Jim Leftwich. 2021
pdf HERE

The October Revolution In Poetry / Jim Leftwich. 2021
pdf HERE

Kokopelli Pyramid Haiku / Jim Leftwich. 2021
pdf HERE

Brut Pareidolia Jim Leftwich 2021
pdf HERE

 

la , 1 7 ed 17 t / miron tee. 2021

vinicio berti: continua la mostra alla galleria d’arte moderna in via francesco crispi

VINICIO BERTI, ANTAGONISTA CONTINUO
http://www.galleriaartemodernaroma.it/mostra-evento/vinicio-berti-antagonista-continuo

Presso la Galleria d’Arte Moderna (Via Francesco Crispi 24), a Roma, continua fino al 12 dicembre la mostra dedicata al famoso astrattista Vinicio Berti (1921-2021) per il Centenario della nascita e a trent’anni dalla sua scomparsa (1991).

La mostra cerca di ricostruire l’evoluzione pittorica del fondatore del gruppo dell’Astrattismo classico (1950), un gruppo rivoluzionario per il periodo sia per l’attività artistica che per quella delle teorie estetiche che sfociarono indissolubilmente nel politico. Esplicito il Manifesto del gruppo stesso che propone, come nuovo indirizzo per l’arte contemporanea, la fine della distruzione, l’inizio della costruzione. Scelta mantenuta coerentemente senza scendere a tentazioni informali neodadaiste o  concettuali, anticipando quindi l’arte e le teorie del “MAC” di Milano e di  “Forma 1” a Roma, con i quali Berti ha sempre mantenuto importanti rapporti, come con Gillo Dorfles e a Roma con Perilli e Dorazio.

In mostra dipinti ma anche documentazione d’archivio e fotografica inedita dell’opera di Vinicio Berti che ha proprio l’astrattismo come dominante, oltre l’uso del colore come atto politico. Del resto Berti si muoveva in ambiente marxista che spesso viene fuori proprio dalla sua pittura così come dai suoi scritti. Una sezione della mostra è invece dedicata al fumetto di Berti e ai suoi personaggi molto conosciuti nel mondo, grazie anche alla figura base di Pinocchio che lo ho, come lo stesso artista affermava, “perseguitato” per tutta la vita.

In mostra, da novembre 2021, anche il documentario d’arte, recuperato e ri-digitalizzato, VINICIO BERTI 70 ANNI DI PITTURA CONTRO (11’22”, colore, 2002), prodotto dall’Archivio Vinicio Berti – Firenze, dal Centro Internazionale Antinoo per l’arte – Centro Documentazione Marguerite Yourcenar, con il rimixaggio di alcune importanti interviste dell’artista.

Continua a leggere

termites’ abstrasemics / fabio orecchini. 2021

abstract + asemics. installazioni @ I fumi della fornace (Valle Cascia, agosto 2021)

installance #0162: abstract, asemic (abstrasemic)

 

installance n. : # 0162
type : abstrasemic (abstract+asemic) piece
size : ~ cm 6,5 x 2,2
record : highres shot
additional notes : abandoned
date : Aug 26th, 2021
time : 11:29am
place :  Rome, via E. Pantano
footnote : none
copyright : (CC) 2021 differx

5 frammenti da “le prime armi”, di nicola passerini

libro in copia unica