alcune note sullo “zodiaco” osservando gli scatti di giaccone / giuseppe garrera. 2018


[cliccare per ingrandire a schermo intero]

Le fotografie di Fausto Giaccone ci restituiscono tutta la crudeltà (addirittura, al tempo, si parlò di immane crudeltà) e l’invidiabile arroganza dell’esposizione dello Zodiaco negli spazi di una galleria.

Il firmamento, le costellazioni, tirati giù dalle regioni siderali per far da trionfo alla fine dei tempi, delle stagioni, delle opere e dei giorni come annunciato dall’artista. Continue reading