20 giugno: william xerra al ma*ga

Sabato 20 giugno riapre il #MuseoMaga.

facebook.com/maga.museo/videos/710938466146373/

“Manifesti” di William Xerra, curata da Lorena Giuranna, responsabile del Dipartimento educativo del MA*GA, è una delle due esposizioni che saranno inaugurate.

In mostra per la prima volta la serie di manifesti “Mento”, realizzati dall’artista piacentino nel 2003, ora nella collezione permanente del museo. Accanto a questi, sono esposte alcune opere in formato cartolina del 1973, del ciclo gli “Amori”, considerato alle origini di tutto il complesso lavoro sulla “menzogna” di Xerra e due video: “Mento a quest’ora” film del 2007 e “Un manifesto di William Xerra” del 2002 letto dal critico Pierre Restany, documento unico e toccante sui risvolti performativi del rapporto tra parola e immagine che da sempre connota l’opera dell’artista.

L’inaugurazione si terrà sabato 20 giugno alle ore 16.00 in diretta sul canale Facebook del MA*GA; a seguire, ingressi gratuiti contingentati a gruppi di 25 persone.

Per partecipare è obbligatorio prenotarsi via mail all’indirizzo progettispeciali@museomaga.it. fino a esaurimento posti.

a noci (bari) il “piccolo festival della parola”: poesia e materiali verbovisivi


contatti:
http://www.piccolofestivaldellaparola.it/contatti/

alcune immagini:
https://www.artribune.com/arti-visive/arte-contemporanea/2018/11/mostra-poesia-visiva-noci-bari/

19 ottobre, inaugurazione di “immagini e parole”: piero varroni al museo andersen (roma)

Museo Hendrik Christian Andersen
via Pasquale Stanislao Mancini, 20 – Roma

IMMAGINI E PAROLE

PIERO VARRONI

Carte e Libri d’artista

 a cura di Maria Giuseppina Di Monte e Piero Varroni

Inaugurazione
Venerdì 19 ottobre 2018, ore 17:30

Mostra
20 ottobre 2018 – 24 febbraio 2019

Il 19 ottobre 2018 alle ore 17:30 il Polo Museale del Lazio, diretto da Edith Gabrielli, in collaborazione con il Centro per il Libro e la Lettura, diretto da Flavia Cristiano, presenta al Museo Hendrik Christian Andersen, diretto da Maria Giuseppina Di Monte, la mostra “Immagini e parole / Piero Varroni / Carte e Libri d’Artista”. Una selezione antologica di opere-libro ideate e realizzate dall’artista tra il 1996 e il 2018, compresi i dieci numeri di “Rivista d’Artista”, alcuni libri concepiti per la mostra e diversi lavori su carta anch’essi recenti.

132 autori, dal 1996 al 2018, nelle edizioni Eos-Libri d’Artista, Roma

Claudio Abate, Claudio Adami, Carla Accardi, Fernando Aguiar, Anna Alessi, Andrea Aquilanti, Antonio Aportone, Navid Azimi Sajadi, Nanni Balestrini, Roberto Barni, Gianfranco Baruchello, Bizhan Bassiri, Giorgio Battistelli, Mirella Bentivoglio, Alessandro Bergonzoni, Marina Bindella, Julien Blaine, Irma Blank, Alberto Boatto, Gregorio Botta, Lorenzo Bruno, Massimo Bucchi, Franco Bugatti, Luciano Caruso, Gea Casolaro, Riccardo Caporossi, Franco Cavallo, Bruno Ceccobelli, Guido Ceronetti, M. Teresa Ciammaruconi, Simona Cigliana, Paula Claire, Silvia Colasanti, Bruno Corà, Andy Cross, Roberto Deidier, Gianni Dessì, Mario Diacono, Maria Dompé, Gillo Dorfles, Theo Eshetu, Marilù Eustachio, Bartolomé Ferrando, Stefano Ferrucci, Alfonso Filieri, Marco Fioramanti, Elmerindo Fiore, Giosetta Fioroni, Andrea Fogli, Giovanni Fontana, Pietro Fortuna, Biancamaria Frabotta, Giancarla Frare, Massimiliano Fuksas, Antonio Gatto, Marco Giovenale, Mimmo Grasso, Peter Greenaway, Pino Guzzonato, Jolanda Insana, Alfredo Jaar, Cheryl Kaplan, Marta Knobloch, Jannis Kounellis, Maria Lai, Miriam Laplante, Felice Levini, Laura Lilli, H. H. Lim, Dominique Lomré, Arrigo Lora-Totino, Carlo Lorenzetti, Adele Lotito, Mario Lunetta, Valerio Magrelli, Claude Maillard, Franco Marcoaldi, Stelio Maria Martini, Eliseo Mattiacci, Fabio Mauri, Vittorio Messina, Sabina Mirri, Giorgio Moio, Elisa Montessori, Hidetoshi Nagasawa, Giulia Napoleone, Guido Oldani, Luigi Ontani, John David O’Brien, Mimmo Paladino, José Luis Palazon, Giulio Paolini, Marina Paris, Claudio Parmiggiani, Luca Maria Patella, Elio Pecora, Vincenzo Perna, Mario Perniola, Annukka Peura, Daniele Pieroni, Lamberto Pignotti, Alfredo Pirri, Mimma Pisani, Vettor Pisani, Luisa Rabbia, Franco Rella, Rosella Restante, Gerhard Rühm, Gilberto Sacerdoti, Giuseppe Salvatori, Edoardo Sanguineti, Benz R. Schär, Angelo Scandurra, Vincenzo Scolamiero, Beppe Sebaste, Yun Jung Seo, Regina Silveira, Ettore Sottsass, Donatella Spaziani, Jürg Straumann, Guido Strazza, Chima Sunada, Wislawa Szymborska, Cesare Tacchi, Piero Varroni, Senja Vellonen, Enrique Vila-Matas, William Xerra, Noriko Yamamoto, Gaetano Zampogna, Andrea Zanzotto, Sergio Zuccaro.

  Continue reading

“il rigore del caso”: mimmo paladino e william xerra

MIMMO PALADINO WILLIAM XERRA

IL RIGORE DEL CASO

Opere dall’Archivio del Laboratorio d’Arte Grafica di Modena

A cura di Roberto Gatti e Cristina Moregola
14 maggio │ 24 giugno 2018
Inaugurazione
Domenica 13 maggio 2018 ore 18.00

Continue reading

25 giugno, a farini (presso piacenza), inaugurazione di “visibile traccia”, progetto di william xerra, con testi di 9 autori

un articolo qui:
http://www.piacenzasera.it/app/document-detail.jsp;?id_prodotto=80312

prove d’artista da/per “alfabeta”: la collezione della galleria civica di modena

Alfabeta 1979-1988. 
Prove d’artista nella collezione della Galleria Civica di Modena
25 marzo – 7 maggio 2017
Galleria Civica di Modena

Palazzo Santa Margherita, corso Canalgrande 103 – Modenaa cura di Francesca MoraSabato 25 marzo alle 18:30 si inaugura nelle Sale superiori di Palazzo Santa Margherita la mostra Alfabeta 1979-1988. Prove d’artista nella collezione della Galleria Civica di Modena.
L’esposizione, realizzata anche grazie alla collaborazione di Fondazione Mudima, Milano, è dedicata alle 66 Prove d’artista realizzate da 49 autori per la storica rivista di informazione culturale “Alfabeta” tra il 1983 e il 1988.
Il nucleo di opere su carta (composto da disegni, collage, grafiche e fotografie), tra i primi ad entrare a far parte della collezione della Galleria Civica di Modena sul finire degli anni Ottanta, in seguito alla chiusura del mensile, si presenta come un prezioso e raro spaccato di quello che è stato un fenomeno culturale importante, mosso dallo spirito della neoavanguardia. Continue reading

milano, 13 giugno: lettura di paul vangelisti a brera

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA / DIPARTIMENTO ARTI VISIVE
SCUOLA DI GRAFICA D’ARTE
transizioni arte_poesia

Paul Vangelisti

AS THEY SPRING FROM THE THREAT OF SILENCE
giovedì 13 giugno 2013, ore 15:00
Accademia di Brera, ex chiesa San Carpoforo

Il laboratorio transizioni arte_poesia ospita giovedì 13 giugno 2013 alle 15:00 un reading di Paul Vangelisti, presentato da Milli Graffi, che si terrà nella ex chiesa di San Carpoforo. Nell’occasione saranno presentate alcune pubblicazioni d’arte in collaborazione con l’artista William Xerra.

Cfr. https://www.facebook.com/events/294441154025128

_

15 ottobre, Piacenza: Retrospettiva di William Xerra

La Galleria Biffi Arte sabato 15 ottobre alle ore 18 inaugura la mostra retrospettiva di William Xerra, dal titolo

Dipingere?

Verrà presentata una selezione di opere dell’artista dagli anni sessanta ad oggi:
tele, disegni, fotografie, video, installazioni, libri-oggetto

Milano, 31 maggio: la “Repubblica dei poeti”: ricordo del Mulino di Bazzano

martedì 31 maggio 2011 ore 21 Casa della Poesia

(Milano – Largo Marinai d’ Italia, 1 –
Palazzina Liberty)

La Repubblica dei poeti
(1971 – 1980)


Introducono Giancarlo Majorino e Tomaso Kemeny

Maurizio Spatola conduce una rievocazione della “Repubblica dei poeti”, ovvero il decennio durante il quale la rivista Tam Tam, fondata da A. Spatola e G.Niccolai e le edizioni Geiger (fondate da Adriano, Maurizio e Tiziano Spatola) costituirono un crocevia internazionale per i poeti alla ricerca di nuovi linguaggi. Intervengono Giulia Niccolai, il designer Giovanni Anceschi (autore della grafica di Tam Tam), Milli Graffi (poetessa e direttore de “il verri”), Giò Ferri (scrittore e direttore di “Testuale”), Eugenio Gazzola (autore di Al miglior mugnaio, edito da Diabasis, sugli anni del Mulino), il pittore William Xerra, il musicista Giuliano Zosi, Gian Paolo Roffi (collaboratore di Adriano Spatola nell’ambito della poesia sonora) e Daniela Rossi, curatrice del Convegno del settembre 2008 a Bazzano dedicato alla “Repubblica dei poeti”.