come si scrivono…

testo (“di poetica”?) (forse, o no) nel numero di giugno del “verri”. (segnalo in ritardo, sì):

Come si scrivono le cose che scrivono (même), in «il verri», n. 61, giu. 2016.

(la prosa è fatta con pezzi originali tratti dal tutt’ora inedito Oggettistica).

enjoy

sul-n-61

http://www.ilverri.it/

_

roma, 6 ottobre, un testo da “oggettistica” installato nella vetrina di via del consolato 12

Martedì 6 ottobre, verso le 18:00, nello spazio unavetrina (in via del Consolato 12) si installa una mia pagina in prosa, Facilitazione, dalla sequenza inedita Oggettistica.

Come tutte le mostre della Vetrina, anche questa – interamente testuale – sarà presente una settimana (fino al 13 ottobre). Non c’è vernissage, di fatto. La natura della Vetrina è quella di esporre materiali senza clamore, senza fare ‘evento’.

Nei giorni seguenti sarà poi possibile trovare la pagina inserita sia sul sito sia su Instagram: https://instagram.com/una.vetrina/

_

intervista in “spazio virtuale occupato”

svohttp://spaziovirtualeoccupato.altervista.org/intervista-marco-giovenale/

_

giulia niccolai: su “delvaux”

Grazie a Giulia Niccolai, che nell’ultimo fascicolo del «verri» (n. 53, ott. 2013, pp. 167-168) ha assai generosamente recensito Delvaux :)

La rivista è in questi giorni in distribuzione. Il titolo complessivo del fascicolo è “Scritture per immagini”.