recensione a “quasi tutti”, di maria grazia calandrone, su 27esimaora.corriere.it

su 27esimaora.corriere.it:

Maria Grazia Calandrone, I frammenti di realtà caotici e creativi di Giovenale
recensione a Quasi tutti (Ed. Miraggi, 2018):

https://27esimaora.corriere.it/18_settembre_14/quasi-tutti-frammenti-realta-caotici-creativi-giovenale-fd8281c8-b7e8-11e8-8fbd-39c98a543a2e.shtml

recensione a “strettoie”

 

 

Grazie a Marco Furia, che sul “Segnale” n. 101 recensisce Strettoie.

Qui la pagina fb della rivista: https://www.facebook.com/IL-SEGNALE-percorsi-di-ricerca-letteraria-207280929298964/

oggi su “repubblica”: valerio magrelli recensisce la mostra e serie di incontri “concreta – festapoesia”

Oggi su “Repubblica”, Valerio Magrelli dedica una
favorevolissima recensione a CONCRETA – festapoesia
(21 aprile – 6 maggio, Accademia d’Ungheria, Roma)

tre recensioni al “paziente crede di essere”

10.05.2017 – Recensione di Lidia Riviello

30.05.2017 – Recensione su L’ospite ingrato (Rivista del Centro di Ricerca Franco Fortini di Siena)

Maggio 2017 – Recensione sul n. 5-6 della rivista Articolo 33

 

*

il libro (e i link a tutte le altre recensioni):
http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/il-paziente-crede-di-essere

le fotopartiture di d’agostino, ariano, martusciello e tedeschi

http://www.rivistasegno.eu/le-fotopartiture-di-dagostino-ariano-martusciello-e-tedeschi/

di m.g.

_

una prima recensione a “strettoie”

grazie ad Antonio Devicienti, che su Via Lepsius recensisce generosamente Strettoie, e propone una selezione di testi:

https://vialepsius.wordpress.com/2017/02/15/su-strettoie-di-marco-giovenale/

_

nota su “il paziente crede di essere”

Grazie a Manuel Micaletto per la recensione (e segnalazione) che dedica al Paziente, in un articolo di questi giorni su Pixarthinking: https://www.pixartprinting.it/blog/i-libri-del-2016-secondo-pixarthinking/

Sono in ottima compagnia, dato che nella stessa pagina M.M. scrive anche di quello che – pure a mio avviso – è una vetta o la vetta tra le uscite del 2016: Quando arrivarono gli alieni, di Gherardo Bortolotti.

 

in formavera e in alfabeta2

copertina_paziente

grazie alla redazione di Formavera per l’ospitalità a due estratti da Il paziente crede di essere (Gorilla Sapiens, 2016):
https://formavera.com/2016/06/21/marco-giovenale-il-paziente-crede-di-essere/

e

grazie ad alfabeta2 e Massimiliano Manganelli per la recensione al libro:
https://www.alfabeta2.it/2016/06/23/marco-giovenale-linconveniente/

_