Archivi tag: recensione

valentina murrocu recensisce “delle osservazioni”

https://www.recensireilmondo.com/2021/04/recensire-poesia-marco-giovenale-delle.html

https://www.recensireilmondo.com/2021/04/recensire-poesia-marco-giovenale-delle.html

una recensione a emilio villa

diffondo: https://ilgiornale.it/news/spettacoli/i-versi-folli-emilio-villa-ci-svelano-arcani-maggiori-1914590.html, articolo di Davide Brullo

solo due obiezioni alla recensione:

1) di Villa, tra editori e rete, si trova qualcosa di più di quanto segnalato. si può tutt’ora consultare la mia rassegna di qualche mese fa: https://slowforward.net/2020/08/20/leggere-la-poesia-di-emilio-villa-nel-2020-cosa-si-trova-cosa-no/. alla quale aggiungerei tutte le cose reperibili sullo straordinario archivio capti.it;

2) i veri matti sono tutti gli altri. Villa è l’unico che vede, nel paese dei ciechi.

*
(una possibile terza obiezione può essere: “Il Giornale” non si merita una recensione così. invito l’estensore a mollarlo)

andrea cortellessa su “prosa in prosa” + estratti di testi e immagini (su ‘antinomie’, 9 dicembre)

antinomie.it/index.php/2020/12/09/prosa-in-prosa-estratti/

_

giorgio patrizi su carlo bordini

https://www.lindiceonline.com/letture/carlo-bordini-strategia/

una recensione a “tu parlavi una lingua meravigliosa” (su insula europea)

“Tu parlavi una lingua meravigliosa” al Castello di Santa Severa

 

recensione a “quasi tutti”, di maria grazia calandrone, su 27esimaora.corriere.it

su 27esimaora.corriere.it:

Maria Grazia Calandrone, I frammenti di realtà caotici e creativi di Giovenale
recensione a Quasi tutti (Ed. Miraggi, 2018):

https://27esimaora.corriere.it/18_settembre_14/quasi-tutti-frammenti-realta-caotici-creativi-giovenale-fd8281c8-b7e8-11e8-8fbd-39c98a543a2e.shtml

recensione a “strettoie”

 

 

Grazie a Marco Furia, che sul “Segnale” n. 101 recensisce Strettoie.

Qui la pagina fb della rivista: https://www.facebook.com/IL-SEGNALE-percorsi-di-ricerca-letteraria-207280929298964/

oggi su “repubblica”: valerio magrelli recensisce la mostra e serie di incontri “concreta – festapoesia”

Oggi su “Repubblica”, Valerio Magrelli dedica una
favorevolissima recensione a CONCRETA – festapoesia
(21 aprile – 6 maggio, Accademia d’Ungheria, Roma)

recensione a “glossopetrae”

Gianluca Garrapa recensisce “glossopetrae”, di Simona Menicocci. Su Nazione indiana: https://www.nazioneindiana.com/2017/07/14/glossopetrae-tonguestones-simona-menicocci/

tre recensioni al “paziente crede di essere”

10.05.2017 – Recensione di Lidia Riviello

30.05.2017 – Recensione su L’ospite ingrato (Rivista del Centro di Ricerca Franco Fortini di Siena)

Maggio 2017 – Recensione sul n. 5-6 della rivista Articolo 33

 

*

il libro (e i link a tutte le altre recensioni):
http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/il-paziente-crede-di-essere

le fotopartiture di d’agostino, ariano, martusciello e tedeschi

http://www.rivistasegno.eu/le-fotopartiture-di-dagostino-ariano-martusciello-e-tedeschi/

di m.g.

_

recensione a “strettoie” in viomarelli.wordpress.com

grazie a Viola Amarelli per la dettagliata e densa recensione a Strettoiehttps://viomarelli.wordpress.com/2017/04/25/su-strettoie-di-marco-giovenale/

   

una prima recensione a “strettoie”

grazie ad Antonio Devicienti, che su Via Lepsius recensisce generosamente Strettoie, e propone una selezione di testi:

https://vialepsius.wordpress.com/2017/02/15/su-strettoie-di-marco-giovenale/

_

marianna marrucci su “elsamatta”, di alessandra carnaroli

http://www.laletteraturaenoi.it/index.php/la-scrittura-e-noi/597-a-morsi-e-fughe-su-elsamatta-di-alessandra-carnaroli.html