Archivi tag: movie

ferrofluid footage & touchdesigner / paloma kop. 2022

 

asemic movie rk3jjq10axhy / giuseppe calandriello

ASEMIC MOVIE RK3JJQ10AXHY
by Giuseppe Calandriello
voice Marco Giovenale

*

@ instagram:

 

trailer per “unarchive _ found footage fest”: roma, 14-19 dicembre 2021

https://slowforward.net/2021/12/07/unarchive-_-found-footage-fest-roma-14-19-dicembre-2021/

unarchive _ found footage fest: roma, 14-19 dicembre 2021

unarchive

found footage fest

festival dell’archivio audiovisivo del movimento operaio e democratico dedicato al riuso creativo del cinema d’archivio

UnArchive – Found Footage Fest è l’edizione “numero zero” del festival promosso dall’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico dedicato al riuso creativo del cinema d’archivioIn programma esperienze e percorsi artistici con proiezioni, dibattiti, concerti e performance audiovisive per riscoprire il footage cinematografico e interrogarsi sul ruolo della memoria e degli archivi nella cultura contemporanea

Dal 14 al 19 dicembre 2021
LIVE ALCAZAR
Via Cardinale Merry del Val, 14b – Roma (Trastevere)

 

Ingresso gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili

L’iniziativa si svolgerà nel rispetto della normativa anti Covid-19. Ingresso con presentazione obbligatoria di Super Green Pass

Prenotazione ai seguenti recapiti: +39 06 57305447 – eventi@aamod.it

*

Da sempre l’ Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico è promotore della trasmissione della memoria collettiva della vita sociale e impegnato nella ricerca, raccolta, conservazione di documenti audiovisivi storici, di repertorio, di attualità, di ricostruzione narrativa, che ne permettano l’analisi, la conoscenza e la rielaborazione finalizzata alla creazione di opere contemporanee. Da questi obiettivi è nato il termine “unarchive ” (letteralmente “de-archiviazione”), sul quale l’AAMOD ha fondato alcune iniziative rivolte alle nuove generazioni creative, tra cui il Premio Zavattini UnArchive,  Suoni & Visioni UnArchive, e L’aperossa UnArchive. Da queste premesse e a queste attività si aggiunge ora l’edizione zero di UnArchive Found Footage Fest, un evento di 6 giorni, dal 14 al 19 dicembre 2021 , nell’accogliente spazio del Live Alcazar di Roma (Trastevere), volto a raccontare esperienze e percorsi artistici che riscoprono il footage cinematografico e offrono nuovi spunti di riflessione e consapevolezza a chi si interroga sul ruolo della memoria e degli archivi nella cultura contemporanea.
Non solo cortometraggi e lungometraggi a base d’archivio, ma anche live performance artistiche e audiovisive, nel segno della manipolazione e risignificazione dei materiali e dell’ibridazione dei linguaggi del cinema, della musica, del teatro.
Il programma prevede tre slot di programmazione giornalieri: UnArchive ShortUnArchive LongUnArchive Live costellati da incontri con gli autori e presentazioni, oltre ad alcune première ed eventi speciali, per un totale di 9 cortometraggi, 7 lungometraggi e 5 live performance. 

Tra gli ospiti in calendario, il regista Marco Bellocchio, i musicisti Danilo Rea, Enzo Pietropaoli e Fabrizio Sferra, i performer di Artistico Collettivo e numerosi giovani videomaker che hanno fatto della “de-archiviazione” creativa e sperimentazione una costante nella produzione delle proprie opere audiovisive.

La selezione delle opere in programma è a cura di Marco Bertozzi, Giacomo Ravesi, Luca Ricciardi, Chiara Rigione.

L’ingresso è gratuito, fino ad esaurimento dei posti disponibili, previa presentaziono alla mail eventi@aamod.it

UnArchive Found Footage Fest è un’iniziativa prodotta dalla Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico, nell’ambito del progetto l’Aperossa, con il contributo del Ministero Italiano della Cultura (MIC) e con il sostegno di Euroma2 Cultural Experience.

*

PROGRAMMA: Continua a leggere

william burroughs: shotgun paintings

chelsea girls / andy warhol. 1966

la scrittura di ricerca non esiste, non è mai esistita / differx. 2021

(probabilmente è un trailer. il film completo durerebbe qualche settimana)

_

 

ai canali ! ai canali !

iscrivetevi ai canali, carissim*:

mg (tipo Rai1):
https://www.youtube.com/channel/UCUN9mDuP3m6UsVdj50Kgo4Q

slowforward (una specie di Rai2):
https://www.youtube.com/channel/UCF4pbAEEAcjwznYErB-SUvg

differx (sicuramente una roba simile a Rai3):
https://www.youtube.com/user/differx

(n.b.: ogni riferimento a tv ed entità realmente esistenti ma soprattutto esistite è puramente casuale o frutto di giuoco)

scissors / david lynch. 2020

 

rabbits starring jack / david lynch. 2020

le film des instants / frank smith. 2020

LE FILM DES INSTANTS / THE FILM OF MOMENTS from Frank Smith on Vimeo.

due film ‘in memoriam’: omaggio a pierre martin. in rete sul sito della camera verde

Il Centro culturale LA CAMERA VERDE
presenta

IN MEMORIAM
Omaggio a Pierre Martin

con i film

ASTRAZIONE
e
À PROPOS DE PARIS

di
Giovanni Andrea Semerano

con
Pierre Martin

(2002-2003)

entrambi sul sito
lacameraverde.com

(+ http://www.lacameraverde.org/omaggio-martin.html)

_

towers open fire / william burroughs. 1963

https://realitystudio.org/bibliographic-bunker/towers-open-fire-screenplay/

https://realitystudio.org/scholarship/burroughs-is-a-poet-too-really-the-poetics-of-minutes-to-go/

https://rspull-supervert.netdna-ssl.com/images/bibliographic_bunker/towers_open_fire/film-autumn-1963.towers-open-fire-script.01.jpg

https://rspull-supervert.netdna-ssl.com/images/bibliographic_bunker/towers_open_fire/film-autumn-1963.towers-open-fire-script.02.jpg

https://allenginsberg.org/2014/03/william-s-burroughs-cut-ups/

https://lux.org.uk/work/towers-open-fire

http://digicult.it/it/digimag/issue-001/italiano-w-s-burroughs-the-cut-up-films/

the alphabet / david lynch. 1968

0244 (short horror movie) / differx. 2014