tre frammenti video dal “tiresia” // giuliano mesa / agostino di scipio / matias guerra

grazie a Matias Guerra:

(2) fotografie da “scrivere liberi”, mostra di materiali verbovisivi e asemantici a l’aquila, a cura di giuseppe garrera e sebastiano triulzi

FRAMMENTI DALLA MOSTRA

Foto (C) Martina Sconci, (C) MUSPAC – L’Aquila


Continue reading

(1) fotografie da “scrivere liberi”, mostra di materiali verbovisivi e asemantici a l’aquila, a cura di giuseppe garrera e sebastiano triulzi

DURANTE IL MONTAGGIO

Foto di Giuseppe Garrera
Continue reading

“scrivere liberi”: nuova mostra di materiali verbovisivi e asemantici a c. di g.garrera e s.triulzi, l’aquila, oggi 14 dicembre 2018

scrivere liberi

“l’immaginazione al potere”: dall’11 ottobre al mu.sp.a.c. dell’aquila

L’immaginazione al potere
1968 -1978

11-25 ottobre 2014

vernissage: sabato 11 ottobre ore 18:30

ingresso libero

OPERE DI: Carla Accardi, Getulio Alviani, Franco Angeli, Carmelo Bene, Joseph Beuys, Sylvano Bussotti, Pier Paolo Calzolari, Mario Ceroli, Giuseppe Chiari, Christo, Gino De Dominicis, Giosetta Fioroni, Jannis Kounellis, Eliseo Mattiacci, Fabio Mauri, Mario Merz, Maurizio Nannucci, Giulio Paolini, Luca Maria Patella, Vettor Pisani, Michelangelo Pistoletto, Santomaso, Mario Schifano, Ettore Spalletti, Giulio Turcato, Victor Vasarely, Gilberto Zorio.

*

In occasione della 10° Giornata del Contemporaneo, per festeggiare i trent’anni di attività, l’Associazione Culturale “Quarto di Santa Giusta” e  il MU.SP.A.C. presentano sabato 11 ottobre, a partire dalle 18,30, “L’immaginazione al potere. 1968 – 1978”, prima di una serie di mostre che vogliono ripercorrere la storia dell’Associazione attraverso le opere della collezione permanente del museo.

ikonalíber a «liber l’aquila»

IkonaLíber, marchio editoriale dello studio Ikona, sarà presente a Liber L’Aquila, mostra dell’editoria per l’infanzia e del libro autoprodotto.

La mostra si inaugura giovedí 26 settembre, alle ore 16, e si chiude sabato 28 settembre alle ore 19.

http://www.ikona.net/blog/archives/1698

_

l’aquila tra poesia e (non) ricostruzione

ricevo e volentieri diffondo:

Settimana intensa a L’Aquila, la prossima. In tutt’Italia giovedì
21 marzo la giornata mondiale della poesia, nel capoluogo abruzzese
ancora “atterrato” dal sisma del 6 aprile 2009 una ricchezza di
eventi dal titolo lapoesiamanifesta! Da “La poesia viaggia in
autobus” agli incontri con gli/le studenti del liceo; dalla
presentazione pomeridiana del libro Ballate di Edoardo Sanguineti; a un
insieme di iniziative che animeranno il centro storico dalla mattina
alla tarda sera (e qualcosa dai giorni precedenti: installazioni,
murales, incursioni poetiche). Consultate il blog:
http://lapoesiamanifesta.wordpress.com

Due giorni dopo, sabato 23 marzo, dai Quattro Cantoni a piazza Palazzo
le installazioni della Festa della (non) ricostruzione, che renderanno
esplicita l’insoddisfazione per tanti luoghi perduti nel centro
storico e di cui non si vede neppure un inizio di restauro (biblioteca,
scuole, università, teatro, musei, mercato contadino); nonché di
luoghi da costruire ex novo, come una degna sede del Centro Antiviolenza
(al quale sono stati scippati dalla curia 3 milioni di fondi statali) e
la Casa delle Donne (a proposito, il 18 e il 19 maggio donne di
tutt’Italia saranno di nuovo chiamate dalle Donne TerreMutate a
discutere e interagire per la sua creazione). Visita il sito della
giornata: http://www.3e32.org/?p=7273. E il sito www.laquiladonne.com
per il maggio.

per L’Aquila

Ricevo e volentieri diffondo:

SPECIALE CON  L’AQUILA

Dopo tre anni, di nuovo la Pasqua si coniuga a L’Aquila con il ricordo della notte fra il 5 e 6 aprile, quando la città fu distrutta dalle tremende scosse del terremoto.
Le giornaliste del blog 27esima Ora del Corriere della Sera, segnano la data sul calendario dei media e dell’opinione pubblica con un’iniziativa preparata nei mesi scorsi con cura e amore per la città e per le donne.
Quattordici giornaliste sono state a L’Aquila e hanno incontrato decine di donne, 27 di loro (numero simbolo del blog) hanno intessuto con le giornaliste un dialogo da cui sperano – le une e le altre – possa uscre un ritratto collettivo e personale, che parli a chi ha capito e a chi non ha ancora afferrato la situazione di estrema difficoltà del vivere; e la r-esistenza che in prima persona le donne mettono in campo per vivere la loro “seconda vita”. E che possa creare un moto dell’opinione pubblica, una spinta a cambiare ciò che la rapina e le inerzie del dopo-terremoto hanno distrutto (più che non avesse fatto il sisma). Sul sito del Corriere, un docu-web con le 27 storie e tanti link allegati da consultare.
Qui sotto il link all’articolo di Luisa Pronzato (anima dell’iniziativa,dal pensare al connette, sino al fare da autista alle colleghe):

http://27esimaora.corriere.it/articolo/allaquila-le-resistenti-si-raccontanoin-un-progetto-della-27esima-ora/ 


E come sempre aggiornamenti e notizie sul sito www.laquiladonne.com

Programma generale “lapoesiamanifesta!”

Programma generale

 
 
in collaborazione con AMA/Cartel
affissione locandine poetiche su autobus urbani dell’Aquila
in collaborazione con il Conservatorio di Musica “A. Casella” dell’Aquila
ore 17,30 – presso il Conservatorio di Musica “A. Casella” (Via Francesco Savini)
Nella musica la poesia si manifesta
– Felix Mendelssohn ( 1805–1842), Quattro Lieder per due voci e pianoforte op.63
Ich wollt’meine Lieb‘ ergösse sich / Abschiedslied der Zugvögel/ Grüss / Herbstlied
Vittoriana de Amicis e Erica Realino, soprani – Alessandro Sette, pianoforte;
– Matyas Seiber (1905–1960), Due Canzoni popolari francesi
Rèveillez-vous / Le rossignol
– Joaquin Rodrigo (190 –1999), Adela
– Mario Castelnuovo Tedesco ( 1895–1968), Due Songs dal Divano of Moses Ibna- Izra
Fate has blocked the way / The garden dons a coat
Alessia Paolini, soprano, Federico Pendenza, chitarra;
– Goffredo Petrassi ( 1904–2003 ), Dialogo angelico
Claudia Vittorini, Matteo Esposito, flauti;
– lettura di testi poetici;
– diffusione di testi poetici alle/ai presenti
in collaborazione con l’associazione Bibliobus
dalle 16,00 alle 18,00 il Bibliobus sarà presente al Progetto C.A.S.E. di Coppito con diffusione di volantini poetici;
ore 18,00 – presso Bibliocasa, Piazza d’Arti (Via Ficara) – letture collettive ad alta voce di poesie scelte dalle/dai presenti all’incontro;
– diffusione di testi poetici a fruitrici/fruitori della Biblioteca e alle associazioni di Piazza d’Arti
in collaborazione con Circolo ARCI Querencia e Associazione Insieme Strumentale “Serafino Aquilano”
ore 21,15 – presso il circolo ARCI Querencia, Piazza d’Arti – reading di poesie di autori/autrici vari/e con accompagnamento musicale:
Duetto per Violino e Viola di Wolfgang Amadeus Mozart K.V.423
Lucia Ciambotti, violino – Umberto Giancarli, viola;
– diffusione di testi poetici ai/alle soci/e presenti e alle associazioni di Piazza d’Arti
in collaborazione con “Dedalus” – teatro-laboratorio e le associazioni e le/gli abitanti di Monticchio
a partire dalle ore 21,00 – Piazza della chiesa – Monticchio
Di-versi in strada – “passeggiata tra Continue reading

L’Aquila sede della Giornata mondiale della poesia

La Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO ha pubblicato sul sito dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura, in data 13 marzo 2012, la notizia relativa all’evento “lapoesiamanifesta!”, che si terrà a L’Aquila il giorno 21 marzo 2012, in cui viene evidenziato che la stessa CNI ha scelto di celebrare la Giornata Mondiale della Poesia a L’Aquila, eleggendola sua “sede” per il 2012.
– il link dal sito dell’UNESCO:
– la notizia per esteso:

“GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA
Martedì 13 Marzo 2012
Il 21 marzo di ogni anno si celebra la Giornata Mondiale della Poesia, istituita dall’UNESCO al fine di riconoscere all’espressione poetica un ruolo privilegiato nella promozione del dialogo interculturale, della comunicazione e della pace.

Quest’anno, la Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO ha scelto di celebrare la Giornata a l’Aquila, eleggendola quale “sede” della Giornata Mondiale della Poesia per dare luce a questa città distrutta che, con il terremoto del 6 aprile del 2009, ha visto sbriciolarsi le proprie splendide architetture e le sue ricchezze artistiche e culturali. L’Associazione “Itinerari Armonici”, patrocinata da questa Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, terrà dunque all’Aquila la manifestazione “La Poesia Manifesta”, con la presenza di Poeti e momenti di lettura. La Commissione sarà presente con un proprio rappresentante.”