Archivi tag: italia

marco revelli: a che punto siamo

facebook.com/story.php?story_fbid=10157905648827212&id=644982211

emilio villa e l’ytalya. intorno alle origini di una canonizzazione problematica / aldo tagliaferri. 2019

un ringraziamento particolare ad Aldo Tagliaferri per aver concesso la ripubblicazione di questo testo (già comparso nel n. 22 della rivista online “L’Ulisse”, ottobre 2019). qui di séguito il pdf:

Fai clic per accedere a aldo-tagliaferri_-ytalya.pdf

ma chi avrà spostato il formaggio? e ora i topi come fanno? / differx. 2020

kitsch e flarf irriflesso

Anni fa mi ero inventato il blog flarf.it per scrivere manipolare escogitare o semplicemente riportare (come oggetti trovati) materiali flarf, kitsch, pacchiani traslabili dalla / reperibili nella realtà dei quotidiani di carta e nelle conversazioni.

Poi con il tempo e col crescere delle sidebar di repubblica.it ho dovuto osservare che la realtà della comunicazione generalista era già di per sé interamente flarf, oltre l’immaginabile, overwhelmingly.

Produceva di suo. Macinava spazzature in quantità irrappresentabili, e in crescita esponenziale. E, inversamente proporzionale (rima inclusa), decresceva nei lettori la più semplice, immediata, tattile, capacità di vederlo, il kitsch.

[Di qui il ritorno del tragico, del sublime, del lacrimante, dall’iperbole all’iperbato, da Heine a Merini, a saggisti e traduttor de’ traduttor balenghi, sui cavallucci, tra le frasche, all’ombra dei cipressi e dentro l’urbe, con e senza grazie, new and old age, tutti scardanelli, il paese de(gl)i scardanelli, però come burle, però non avvertite come tali, però fitte di like, una diarea likea].

Così, pure in versi & scritture, facebook stava dando visibilità a slavine di flarf irriflesso, incosciente, busti di similgesso pitturato con l’evidenziatore, cartelli e frecce alti levàti, colla scritta “qui poesia”, kitsch involontario quanto divertente, a volte addirittura inconsapevolmente funzionante come vettore di (sorridevole) senso.

Ho chiuso il blog, amen, e vari anni dopo ho poi svogliatamente ma fiduciosamente aperto una pagina flarf.it qui su facebook: https://www.facebook.com/flarfitalia/

Leggermente più memoriale, più ‘archivistica’ che militante. (Ormai non la battaglia ma la guerra è persa).

Bon.
Nel frattempo l’esplodere del meme come mattoncino di flarf isolato, oppure esperimenti come quelli di Luca Rizzatello con falsi autori e false copertine di libri iperlirici o comunque iperconnotati, ri-viralizzavano (meglio che rivitalizzare) tutta la faccenda, assai felicemente credo.

Vero è però che oggidì tutto, editoria, rete, clip di pop, plop di chip, pischiatrie, lotterie, toletterie per cani, pubblicità partitiche o meno, ministri e ministeri, cinesi e romanacci inversaciti, madonnari, nonsolopizza, cartoni, videogiochi e film, cantautori e grigliate condivise nel passato o nel futuro, erano sono saranno una festa del cattivo gusto. Pesanti o lievissimi.

E…

(Continua).

Fine.

convegno alla fondazione primoli (roma): il 1968 in italia e in francia

Continua a leggere

11 novembre, teatro di documenti: “spesso sono arrivata seconda”, di m. evelina buffa nazzari

Domenica 11 novembre, alle ore 19:30

Teatro di Documenti
via N. Zabaglia, 42 – Roma

presentazione del libro novità
Spesso sono arrivata seconda
di M. Evelina Buffa Nazzari

edizioni ikonaLíber

Con
l’Autrice
e
Francesco Crisafulli
magistrato e musicista.

Conduce
Rosario Tronnolone
redattore della Radio Vaticana, regista.

Seguirà firmacopie.
Ingresso libero. Continua a leggere

sebastiano triulzi sulla mostra di joseph beuys presso la casa di goethe

dal Venerdì di “Repubblica” (2 nov. 2018):

qui il pdf dell’articolo:
https://slowforward.files.wordpress.com/2018/11/beuys_rectriulzi_venerdc3acrepubblica_2nov2018.pdf

la mostra:
https://slowforward.net/2018/11/01/roma-9-novembre-costellazione-2-beuys-viaggi-in-italia-a-cura-di-giuseppe-garrera-e-maria-gazzetti-dal-10-novembre-alla-casa-di-goethe/

_

 

edenkoben (di ritorno da)

POESIA / LYRIK : >> Poesia dei vicini – Poesie der Nachbarn << _ Poeti traducono poeti: Italien-Italia

Edenkoben und Germersheim: 01.07.2018, 11:00 h – Künstlerhaus Edenkoben (Klosterstr.181, Edenkoben) + 2.07.2018, 19:00 h, Theaterkeller des FTSK Germersheim (FB 06 der J. Gutenberg Universität Mainz- An der Hochschule 2 Germersheim) – Con/Mit: Künstlerhaus Edenkoben und StiftungRheinland-Pfalz für Kultur – Con il Patrocinio del Consolato Generale d’Italia in Francoforte

Locandina ” Poesia dei vicini” Italien-Italia (2018)

autori:
Elisa Biagini, Carmen Gallo, Marco Giovenale, Domenico Arturo Ingenito, Federico Italiano, Francesco Maria Tipaldi

poeti traduttori:
Zsuzsanna Gahse, Nancy Hünger, Jan Koneffke, Katharina Schultens, Ulf Stolterfoht, Ernest Wichner

cura e coordinamento delle traduzioni a cura di:
Chiara Caradonna

direzione del progetto:
Hans Thill

 

collaborazione alle traduzioni:
Francesca Frittella, Piero Andreas Houtermans

*

Precedenti ospiti di Poesie der Nachbarn:
https://www.kuenstlerhaus-edenkoben.de/index.php?id=204

pdf 2018:
https://consfrancoforte.esteri.it/consolato_francoforte/resource/doc/2018/06/poesiadeivicini.pdf

cfr. anche
https://consfrancoforte.esteri.it/consolato_francoforte/it/il_consolato/gli_uffici/eventi-del-consolato-generale-d.html

25 gennaio, roma: inaugurazione di “magma. il corpo e la parola nell’arte delle donne tra italia e lituania dal 1965 a oggi”

L’inaugurazione della mostra MAGMA. Il corpo e la parola nell’arte delle donne tra Italia e Lituania dal 1965 ad oggi si terrà il 25 gennaio 2018 presso l’Istituto Centrale per la Grafica di Roma (via Poli 54).

Il progetto MAGMA, il cui titolo riprende quello di una delle prime rassegne al femminile  curata da Romana Loda nel 1977, intende approfondire la nascita e l’origine dell’arte femminista e del femminismo in Italia, mettendole a confronto con le origini e le diverse condizioni del femminismo Lituano, nato in anni molto più recenti, così da aprire nuove e più documentate prospettive di studio che approfondiscano una delle pagine più originali e controverse della nostra storia recente.  Il titolo si rifà anche alla materia viva che brucia sotto la terra come il messaggio che si evince dalle opere delle più di quaranta artiste in mostra, ma può essere letto e scomposto in sillabe differenti: MA – MA che si riferiscono alla donna come mamma e la G nel mezzo che rimanda al corpo di una donna.

MAGMA è la seconda parte, ampliata con una selezione di più di 60 opere, del progetto già iniziato nell’aprile del 2017 presso la National Gallery of Art di Vilnius.

Comunicato stampa 
INVITO

equivoco sulla scrittura asemantica

in sostanza la scrittura asemantica, o asemica, non è una scrittura alfabetica leggibile, solo con parole strane, o sintatticamente complessa ecc.

è semmai un fatto grafico. si tratta di glifi, grafie, elementi lineari di disegno che sembrano scrittura ma non lo sono.

per esempio:

0044

compris?

il fatto che in Italia continui l’equivoco “scrittura asemantica” = “letteratura illeggibile”, “poesia incomprensibile”, è soltanto la prova provata (ennesima) che ogni entità, alfabetica o meno, risulta incomprensibile a chi è energicamente attivamente intenzionato a non intendere.

“nioques” au marché de la poésie (paris, 10-14 juin)

nioques14

NIOQUES est au marché de la poésie sur le stand des Editions Al Dante (stand 506)

du mercredi 10 juin au dimanche 14 juin.

L’occasion de découvrir le numéro 14 : ITALIE / ITALIA.

https://slowforward.wordpress.com/2015/04/25/numero-14-de-nioques-italieitalia-a-paraitre-au-printemps-2015/

_

 

per dire [poetics list 1993-2014]

Qualcosa sugli anni Novanta negli Stati Uniti:
https://jacket2.org/commentary/poetics-list-1993-2014

_

cultura e istruzione in italia

da un post su facebook:

fonte_ansa_

progressi dei governi: dal taglio delle spese al taglio delle vite

articolo su “Repubblica”:

*

pian piano è sempre più chiaro (come se ce ne fosse bisogno) cosa c’è da pensare di questo e dei precedenti governi:
http://www.repubblica.it/salute/medicina/2012/10/26/news/malati_di_sla_in_sciopero_della_fame_il_governo_deve_aiutarci-45299996/

_