Tag Archives: Fondazione Baruchello

2 dicembre, incontro online con danilo correale (fondazione baruchello @ zoom)

Fondazione Baruchello
presenta

Incontro online con Danilo Correale
mercoledì 2 dicembre
ore 18:30
Zoom link

La Fondazione Baruchello presenta un incontro online con Danilo Correale, il cui lavoro “Reverie – On the Liberation from Work” è parte della mostra Prove di R(i)esistenza.

Attraverso un collage di storie e segni che partendo dalla realtà si trasformano in narrazione, l’artista discuterà il proprio percorso di ricerca incentrato sul ripensamento del lavoro e l’osservazione di tempi interstiziali, pause, riposi, ninne nanne.

Danilo Correale (Napoli, 1982) è un artista e ricercatore che vive e lavora a New York. Il suo lavoro è stato presentato in numerose mostre internazionali, fra cui la 5° Biennale degli Urali, Ekaterinburg, Russia (2019); Broken Nature, Triennale Milano (2019); Istanbul Design Biennial, Istanbul (2018); Riga Biennial, Riga (2018). Tra le recenti mostre personali: TheyWillSayIKilledThem, MAC, Belfast (2019); At Work’s End, Art in General, New York (2017); Tales of Exhaustion, La Loge, Bruxelles (2016). Correale ha pubblicato Reverie. On the Liberation from Work, Lettore Deceleratore (2017); No More Sleep No More, Archive Books (2015); The Game – A three-sided football match, FeC (2014). È vincitore del Premio New York 2017 per l’arte giovane italiana, dell’Art In General 2017 New Commissions e dell’Italian Council Grant.

Link per partecipare:  https://uniroma1.zoom.us/j/81338916380?pwd=ZlVETVpUcFNySDdnZjNoU05CR0dVQT09

ID conferenza 813 3891 6380

Passcode 474143

§

PROVE DI R(I)ESISTENZA
Laura Cionci, Danilo Correale, Salvatore Iaconesi e Oriana Persico, takecare
a cura di Ilaria Conti
1 ottobre – 19 dicembre 2020

In ottemperanza al D.P.C.M. del 03 novembre la Fondazione Baruchello resterà chiusa al pubblico fino al 03 dicembre 2020

prove di r(i)esistenza @ fondazione baruchello

Fondazione Baruchello

PROVE DI R(I)ESISTENZA
Laura Cionci, Danilo Correale, Salvatore Iaconesi e Oriana Persico, takecare

a cura di Ilaria Conti

1 ottobre – 19 dicembre 2020

Nel corso della mostra Prove di R(i)esistenza si terranno presso la Fondazione Baruchello workshop e incontri per esplorare aspetti e questioni affrontati dalla mostra.

La Fondazione Baruchello ricorda il Talk online – Prove di R(i)esistenza che si terrà giovedì 22 ottobre alle ore 16.00 sulla piattaforma Zoom.
Durante l’incontro, aperto da Carla Subrizi, Presidente della Fondazione Baruchello, storica dell’arte e docente presso l’università di Roma La Sapienza, la curatrice della mostra Ilaria Conti presenterà il progetto espositivo e le opere degli artisti invitati, che da anni lavorano su strategie in grado di generare un ripensamento collettivo ed orizzontale di nozioni chiave del nostro tempo quali il corpo, il lavoro, la tecnologia, l’ecologia.

Per prenotarsi inviare una email a info@fondazionebaruchello.com o chiamare +39 06 5809482

il forum dell’arte contemporanea italiana lancia la campagna #arteculturabenicomuni

Alla luce della situazione estremamente critica in cui versano le arti visive, finora ignorate nelle misure del Governo, il Forum dell’arte contemporanea italiana lancia la campagna #arteculturabenicomuni.

In un momento in cui le più autorevoli voci internazionali invocano per l’Italia un New Deal per la Cultura, realizziamo con sconcerto che la direzione presa è quella opposta. Una società che non sostiene l’arte e la cultura si priva della creazione di una visione collettiva da cui non si può prescindere nel processo di ricostruzione che stiamo attraversando.
 
Sulla base della paralisi e chiusura di centinaia di spazi artistici e culturali, dell’assenza di riconoscimento giuridico dell’artista, della precarietà del lavoro nell’arte, della crisi che ha investito l’intero comparto, abbiamo invitato gli spazi del contemporaneo a unirsi in un intervento collettivo per portare all’attenzione dell’opinione pubblica e degli organi governativi una condizione non più sostenibile.

Hanno aderito all’iniziativa musei pubblici (Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci, Ecomuseo Mare Memoria Viva, Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee / museo Madre, GAMeC, Il Mattatoio, Palazzo Amati – Ketos, MACC, MA*GA, MACRO, MACTE, MAMbo, MAXXI, mudaC | museo delle arti di Carrara, Museo Civico di Castelbuono, Museion, Museo del Novecento Milano, Museo Nivola, PAC, Palaexpo, PAV Parco Arte Vivente), spazi non profit, fondazioni, gallerie, magazines, comitati, centri studi e progetti del contemporaneo (AlbumArte, ar/ge kunst, Artegiro, Artribune, ATP Diary, Cagliari Art Magazine, Casa Capra, Casa degli Artisti, Casa delle Artiste, degli artisti, Centro Arti Visive  Pescheria, Centro Itard Lombardia, Centro Studi Postcoloniali e di Genere – CSPG, Cittadellarte -Fondazione Pistoletto, Collezione da Tiffany, Contemporary Locus, Dimora Oz, Dislocata – WunderKammer, Espoarte, FARE, Flip Project Space, Fondazione Antonio Dalle Nogare, Fondazione Antonio Ratti, Fondazione Baruchello, Fondazione Casa Rossa -Alberobello, Fondazione Ermanno Casoli, Fondazione Centro Studi Doc, Fondazione Giuliani, Fondazione Lac o Le Mon, Fondazione Pastificio Cerere, Fondazione Pietro e Alberto Rossini, Fondazione Sensus, Forum Arte Spettacolo, Galleria Kōart, Galleria Vittoria, Ganù Studio, Giuseppefraugallery – Scuola Civica di Arte Contemporanea, Macao, M.A.M. Matri-Archivio del Mediterraneo, NERO, NESXT, Prisma Studio, Quartz Studio, Riot Studio, Rivista Segno, S.a.L.E. Docks, Spazio Cordis, T.A.M. Cagliari, Ufofabrik, UP Urbs Picta, Viafarini, Villa Romana).
 
#arteculturabenicomuni sostiene la necessità improrogabile di prendere atto dell’emergenza in cui versa l’intero sistema e di proteggere i nostri beni comuni.
 
Dal 10 ottobre presenteremo sulle facciate degli spazi artistici e culturali e sulle piattaforme online sei statements emersi dall’edizione di emergenza di maggio, sei punti programmatici per riconoscere il ruolo essenziale per la società del nostro patrimonio artistico e culturale vivo.
 
Aderiscono:
AlbumArte, Roma
ar/ge kunst, Bolzano
Artegiro, Pontassieve
Artribune, Roma
ATP Diary, Milano
Cagliari Art Magazine, Cagliari
Casa Capra, Schio
Casa degli Artisti, Milano
Casa delle Artiste, degli artisti, Milano
Centro Arti Visive Pescheria, Pesaro
Centro Itard Lombardia, Cremona
Centro per l’arte contemporanea Luigi Pecci, Prato
Centro Studi Postcoloniali e di Genere-CSPG, Napoli
Cittadellarte-Fondazione Pistoletto, Biella
Collezione da Tiffany, Firenze
Contemporary Locus, Bergamo
Dimora Oz, Palermo
Dislocata-WunderKammer, Vignola
Ecomuseo Mare Memoria Viva, Palermo
Espoarte, Albissola Marina
FARE, Milano
Flip Project Space, Napoli
Fondazione Antonio Dalle Nogare, Bolzano
Fondazione Antonio Ratti, Como
Fondazione Baruchello, Roma
Fondazione Casa Rossa, Alberobello
Fondazione Centro Studi Doc, Verona
Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee / museo Madre, Napoli
Fondazione Ermanno Casoli, Fabriano
Fondazione Giuliani, Roma
Fondazione Lac o Le Mon, Lecce
Fondazione MACC, Calasetta
Fondazione Pastificio Cerere, Roma
Fondazione Pietro e Alberto Rossini, Briosco
Fondazione Sensus, Firenze
Forum Arte Spettacolo,
Galleria Kōart, Catania
Galleria Vittoria, Roma
GAMeC, Bergamo
Ganù Studio, Genova
Giuseppefraugallery–Scuola Civica di Arte Contemporanea, Iglesias e Villaggio Minerario Normann
Il Mattatoio, Roma
M.A.M. Matri-Archivio del Mediterraneo, Napoli
MA*GA, Gallarate
Macao, Milano
MACRO, Roma
MACTE, Termoli
MAMbo, Bologna
MAXXI, Roma
mudaC | museo delle arti di Carrara
Museion, Bolzano
Museo Civico di Castelbuono
Museo del Novecento, Milano
Museo Nivola, Orani
NERO, Roma
NESXT, Torino
PAC, Milano
Palaexpo, Roma
Palazzo Amati-Ketos, Taranto
PAV Parco Arte Vivente, Torino
Prisma Studio, Genova
Quartz Studio, Torino
Riot Studio, Napoli
Rivista Segno, Pescara
S.a.L.E. Docks, Venezia
Spazio Cordis, Verona
T.A.M. Cagliari
Ufofabrik, Moena
UP Urbs Picta, Verona
Viafarini, Milano
Villa Romana, Firenze

La documentazione dell’iniziativa verrà pubblicata dal 10 ottobre alle ore 16.00 qui:
https://forumartecontemporanea.wordpress.com/
Link
https://youtu.be/DPzVKYt5nGw
http://www.forumartecontemporanea.it/
https://www.facebook.com/forumdellartecontemporanea

30 settembre, roma, fondazione baruchello: prove di r(i)esistenza

Fondazione Baruchello
presenta

PROVE DI R(I)ESISTENZA

Laura Cionci, Danilo Correale, Salvatore Iaconesi e Oriana Persico, takecare

a cura di Ilaria Conti

 

1 ottobre – 19 dicembre 2020

Inaugurazione: mercoledì 30 settembre 2020 dalle 16.00 alle 21.00

Gli ingressi saranno contingentati

 

Il giorno 30 settembre 2020, dalle ore 16.00 alle ore 21.00, presso la Fondazione Baruchello si inaugura la mostra Prove di R(i)esistenza, a cura di Ilaria Conti, che resterà aperta dal 1 ottobre al 19 dicembre 2020.

Le inquietudini pandemiche del 2020 hanno reso tangibile la necessità di prendersi cura dell’imprescindibile rete di relazioni che vincola individui, società, ecologia. Prove di R(i)esistenza presenta pratiche artistiche che, attraverso una metodologia fondata su ricerca, processualità e forme di partecipazione e collaborazione, coltivano una nuova consapevolezza etica sia individuale che condivisa.

“Resistenza come ri-esistenza” è la nozione articolata dal pensatore colombiano Adolfo Albán Achinte in quanto serie di “meccanismi che le comunità creano per inventare la vita quotidiana e il potere, mentre si confrontano con il progetto egemonico”. Prove di R(i)esistenza risponde alla proposizione di Achinte attraverso progetti che non esercitano semplicemente una forza oppositiva di resistenza o denuncia dello status quo, ma operano una ri-esistenza attraverso la loro volontà creativa e politica di immaginare nuovi modi quotidiani dell’essere e del relazionarsi.

Gli artisti invitati Laura Cionci, Danilo Correale, Salvatore Iaconesi e Oriana Persico e takecare da anni lavorano su strategie in grado di generare un ripensamento collettivo ed orizzontale di nozioni chiave del nostro tempo quali il corpo, il lavoro, la tecnologia, l’ecologia.

Aprendo il percorso espositivo con una biblioteca come luogo di idee che raccoglie testi formativi per gli artisti in mostra, il progetto coinvolge il pubblico in una serie di esperienze che invitano a riformulare una dimensione affettiva, creativa, interpersonale, oltre che intellettuale e corporea: l’installazione immersiva di Danilo Correale in cui immaginare attraverso l’ipnosi una società post-lavoro, gli intimi scenari naturali di Laura Cionci che invitano ad una riflessione sulle potenzialità energetiche umane, il ripensamento in forma rituale di Salvatore Iaconesi e Oriana Persico dei dati prodotti quotidianamente dalle tecnologie digitali, le riflessioni sperimentali di takecare, in collaborazione con il duo di designer PLSTCT, sulla relazione fra corpo, natura, architettura e capitalismo.

Nel corso della mostra gli artisti terranno presso la Fondazione Baruchello workshop e incontri, che coinvolgeranno direttamente il pubblico nelle pratiche e ricerche presentate dall’esposizione, al fine di coltivare nuove forme di socialità e condivisione dei saperi.

Parte integrante del progetto, a conclusione dello stesso, è la pubblicazione di un saggio di Ilaria Conti che la Fondazione Baruchello ha voluto promuovere per sviluppare una riflessione su nuovi orizzonti critici e di ricerca, in risposta allo stato di crisi internazionale del 2020.

La mostra Prove di R(i)esistenza si inserisce all’interno del progetto Summer Show, vincitore dell’Avviso Pubblico “Estate Romana 2020-2021-2022” e fa parte di ROMARAMA 2020, il palinsesto culturale promosso da Roma Capitale.

 

Orari:

lunedì – sabato 16.00 – 19.00

visite guidate: il venerdì, ore 17.00

Ingresso su prenotazione

materiali e archivi per emilio villa

https://www.facebook.com/notes/costa-villa-bene/materiali-di-emilio-villa-3-biblioteche-archivi-specifici/564566864224936/

_

three glitch variations on “polia” / differx. 2019

§

[ after Polia, the project conceived by Carola Bonfili in collaboration with Francesco Fonassi and curated by Carla Subrizi: https://slowforward.net/2019/06/07/fondazione-baruchello-prorogata-la-mostra-polia/ ]

_

fondazione baruchello: prorogata la mostra “polia”


La mostra Polia, il progetto di Carola Bonfili in collaborazione con Francesco Fonassi e a cura di Carla Subrizi, è stata prorogata fino a venerdì 26 luglio 2019.

Polia, the project conceived by Carola Bonfili in collaboration with Francesco Fonassi and curated by Carla Subrizi, has been extended until Friday July 26th 2019.

POLIA

15 aprile – 26 luglio 2019
dal lunedì al venerdì dalle ore 16:00 alle ore 19:00
Ingresso libero.

15th April – 26th July 2019
From Monday to Friday, from 4 PM to 7 PM
Free entry.

Fondazione Baruchello
Via del Vascello, 35 – 00152 Roma
T +39 065809482
fondazionebaruchello.com

_

turning point: due tavole rotonde alla fondazione baruchello

Fondazione Baruchello presenta   

31 gennaio 2019 – Ore 18:00 – Fondazione Baruchello – Via del Vascello 35, Roma
Turning Point. Pensiero ecologico
Tavola rotonda

Maria Alicata, Simone Ciglia, Carlotta Sylos Calò, Maura Favero, Caterina Iaquinta, Cornelia Lauf, Daniela Zanoletti.

Coordina  Carla Subrizi

+

6 febbraio 2019 – Ore 18:00 – Fondazione Baruchello – Via del Vascello 35, Roma
Turning point. Nuovi immaginari
Tavola rotonda

Anna Cestelli Guidi, Felice Cimatti, Bruna Esposito, Felice Levini, NERO magazine, Cesare Pietroiusti, Lorenzo Romito, Raffaella Sciarretta, Carla Subrizi.

Coordina Maria Alicata

Continue reading

archivio dei cinque cuori e altri archivi: alla fondazione baruchello (via del vascello, roma) – da gennaio ad aprile

Fondazione Baruchello

Presenta

ARCHIVIO DEI CINQUE CUORI E ALTRI ARCHIVI

Martedì 30 gennaio 2018

ore 18:00 Inaugurazione
ore 19:00 Incontro con Paolo Virno 

Via del Vascello 35, Roma 

 Dal novembre 2017 la Fondazione Baruchello ha intrapreso la digitalizzazione di una sezione specifica dei suoi archivi. A partire da questa attività, che prosegue la catalogazione e l’ordinamento di tutto l’archivio iniziati nel 1998, una parte dei materiali sarà resa consultabile nella sede di Via del Vascello 35, attraverso un allestimento in progress.

Per riflettere sull’idea e sulla pratica dell’archiviare, dal 30 gennaio all’ 8 giugno 2018 parte di tali materiali sarà trasferita nella sede in Via del Vascello, 35.
Continue reading

24 gennaio, centre pompidou: “gianfranco baruchello: archive of moving images 1960-2016”

Gianfranco Baruchello: Archive of Moving Images 1960-2016,
a cura di Alessandro Rabottini, Carla Subrizi
Mousse Publishing

Mercoledì 24 gennaio 2018 – alle ore 20:00
Parigi, Centre Pompidou

Introduce:
Jonathan Pouthier

Intervengono:
Gianfranco Baruchello
Alessandro Rabottini
Carla Subrizi

Continue reading

19 dicembre: “una cartografia del non-simbolico”, presentazione alla fondazione baruchello

a Roma, martedì 19 dicembre 2017, alle ore 18:00
presso la Fondazione Baruchello,
Via del Vascello, 35

Presentazione del libro
Una cartografia della tecno-arte. Il campo del non simbolico

di Vincenzo Cuomo

Sarà presente l’autore, in conversazione con

Daniela Angelucci, Arturo Mazzarella, Carla Subrizi

Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

La Fondazione Baruchello ospita la presentazione del libro appena pubblicato da Cronopio. L’autore introdurrà il testo. Seguirà una conversazione con Daniela Angelucci (Università di Roma Tre), Arturo Mazzarella (Università di Roma Tre) e Carla Subrizi (Università La Sapienza). Il libro, sulla base di alcune radicali tesi antropo-ontologiche, delinea una cartografia delle sperimentazioni tecno-artistiche novecentesche e contemporanee attraverso le nozioni-campo di crudeltà, metamorfosi, ibridazione, sensazione, immersione, vuoto. L’obiettivo esplicito è quello di descrivere con ciò l’emergere di un campo generale del “non-simbolico” in grado di interpretare non solo il senso di queste sperimentazioni artistiche ma anche quello delle trasformazioni in atto nelle forme di vita umane.

Scarica qui il comunicato stampa.

Fondazione Baruchello / website: fondazionebaruchello.com