latenze e spazi: un salto fra due tempi (filippo de pisis, marco ariano)

 
Le opere di De Pisis, che – sia chiaro – assai mi garbano, hanno anche qualcosa di angoscioso o comunque sorprendente e intenzionalmente “infantile” nella tecnica. Scherzando si direbbe che dipinga sempre con l’ultimo grammo di colore rimasto nel tubetto; con il pennello quasi secco. Osservazione fin troppo trita.
Riflettendo: questo modo di operare, che sembra semplicissimo, chiede e crea degli spiragli nel suo lavoro, dei vuoti sulla superficie pittorica. Superficie che – restando rappresentazione – si fessura, si incrina. Come se vedesse la materia per quello che è: un aggregato di mancamenti, di latenze, di spazi tra atomi.
I contorni cancellano gli sfondi, il cielo. Sono quasi aure (anti-mistiche). Il greve dei corpi e delle cose si sfalda, si punteggia di particole di non detto. (Non si può non immaginare in questa maniera di dipingere una velocità estrema del tratto, più intensivo che intenso. Per De Pisis approfondire vuol dire sorvolare in apparenza). (Doppia accezione di “in apparenza”).
Faccio un mostruoso e arbitrario salto di anni e di area, e penso al colpo trattenuto nella tecnica percussiva di Marco Ariano. (Appena posso pubblico in rete una mia annotazione su di lui uscita circa sei anni fa sul “verri”, dopo l’esperienza 2013 di “EX.IT – Materiali fuori contesto”).
Si tratta di un atto (non un’azione). Positivo e sottrattivo insieme. Va ‘visto’ e non solo ascoltato. Sta per essere e si trattiene un momento prima. (Un “saggio di letteratura arrestata”, citando Denis Roche, e ripensando a un articolo su alfabeta2 di pochi anni successivo). Si espone e scarta prima dell’arrivo dell’ascolto. Si sospende lasciando allo sguardo di eseguire il colpo di tamburo.
Ecco come sa fessurare la nostra attenzione, attraverso la cortina smagliata (e “smagliante”, daccapo in doppia accezione) dei suoni.
 

florinda fusco su “ex.it” (2013): un saggio uscito ora sulla rivista entymema

È uscito sulla rivista on line Entymema il saggio di Florinda Fusco sul volume Ex.it (2013). Qui di séguito i link utili e l’abstract. Il file pdf del saggio è liberamente scaricabile in pdf, oppure leggibile in rete.

LINK alla rivista (indice) :
https://riviste.unimi.it/index.php/enthymema

LINK al saggio:
https://riviste.unimi.it/index.php/enthymema/article/view/9333

ABSTRACT:
Il saggio si propone di esplorare il volume “Ex.it” apparso nel 2013 che presenta tra alcune delle più significative scritture di ricerca italiana contemporanea. In particolare, s’intende analizzare il territorio della cosiddetta “prosa in prosa”, cercando di capirne le matrici e gli sviluppi. S’individuano al contempo alcuni principi fondamentali che possono aiutarci ad orientarci nei testi in questione, ovvero la ‘matericità’, la ‘spazialità’ e la ‘visività’. Questi stessi principi mostrano il profondo dialogo che tali scritture hanno con le arti visive.

conversazione fuori contesto: antonio loreto e massimiliano manganelli in “ex.it 2014”

da oggi, su gammm, è riproposto l’intervento che apre il libro Ex.it 2014:

Questo dialogo tra Antonio Loreto e Massimiliano Manganelli compare nel libro Ex.it 2014 (La Colornese, Colorno, Parma 2016), che raccoglie appunti e interventi dagli incontri del 17-19 ottobre 2014. Dalle note in incipit: “presso la Sala Civica e la Biblioteca Comunale di Albinea (Reggio Emilia) si svolge la seconda edizione di Ex.it – Materiali fuori contesto, tre giornate di incontri e dialoghi articolati in stanze comunicanti o, se si vuole, mondi abitati da diverse specie di pensiero, alla ricerca di un pensiero centrifugo”. Il libro “raccoglie le riflessioni critiche e gli interventi sollecitati dai materiali presentati durante la precedente edizione, pubblicati nel volume Ex.it 2013, e da quelli letti, performati e proiettati a ottobre 2014

le scritture di ricerca: una prima introduzione _ il 2, 7 e 16 dicembre, micro-corso presso lo studio campo boario (roma)

A Roma, presso lo Studio Campo Boario (viale del Campo Boario 4a), il pomeriggio del 2, 7 e 16 dicembre, si terranno tre incontri – per cinque ore complessive – di letture, osservazioni, percorsi attraverso scritture e prose di ricerca, ed esperienze verbovisive. Un micro-“corso” insomma. A mia cura. Chi è interessato a iscriversi, o è anche soltanto curioso, può mandare messaggi in privato al mio profilo facebook https://www.facebook.com/differx (oppure qui).

Per una descrizione completa, si può leggere e scaricare questo PDF.

Il 23 novembre alle ore 18:00 si farà inoltre una presentazione (libera, aperta a tutti) del piccolo corso, nel contesto di un più ampio programma di incontri che si svolgeranno nello Studio (la locandina è leggibile qui).

Lo Studio Campo Boario si trova a Roma in viale del Campo Boario 4a.

ex.it 2014: il programma

Albinea (Reggio Emilia), 17-18-19 ottobre 2014jpgexit

PDF del programma:
https://slowforward.files.wordpress.com/2014/10/dossier_albinea_2014.pdf

_

 

editoria? alcune letture

andando a Ostia, OGGI (https://slowforward.wordpress.com/2014/09/13/oggi-13-settembre-ad-ostia-presentazione-di-collane/), alcune possibili letture:

>>> Silvia Tessitore:
Quello che ai lettori non dicono
http://www.editricezona.it/quellocheailettorinondicono.htm

>>> Ilaria Bussoni:
Libri a qualunque costo
http://www.alfabeta2.it/2013/11/03/libri-a-qualunque-costo/

>>> Andrea Inglese:
I libri faranno una brutta fine
http://www.alfabeta2.it/2014/01/12/i-libri-faranno-una-brutta-fine/

>>> Tullio De Mauro:
Analfabeti d’Italia (da “Internazionale”)
https://slowforward.wordpress.com/2008/04/13/tullio-de-mauro-analfabeti-ditalia-da-httpinternazionaleit/

_

charles bernstein @ ex.it

Charles Bernstein @ EX.IT – Materiali fuori contesto, Albinea 12-14 aprile 2013 :

http://eexxiitt.blogspot.it/2014/02/charles-bernstein-marco-giovenale-milli.html

_

alessandro de francesco @ ex.it

Alessandro De Francesco @ EX.IT – Materiali fuori contesto, Albinea 12-14 aprile 2013 :

http://eexxiitt.blogspot.it/2013/12/alessandro-de-francesco-exit-il-video.html

_

andrea raos @ ex.it

Andrea Raos @ EX.IT – Materiali fuori contesto, Albinea 12-14 aprile 2013 :

http://eexxiitt.blogspot.it/2013/12/andrea-raos-exit-il-video.html

_

éric suchère @ ex.it

Éric Suchère (tradotto e letto da Michele Zaffarano) @ EX.IT – Materiali fuori contesto, Albinea 12-14 aprile 2013 :

http://eexxiitt.blogspot.it/2013/12/eric-suchere-e-michele-zaffarano-exit.html

_

oggi a roma tre: ex.it, il rapporto parola-immagine

r3_

Dipartimento di Studi Umanistici – Università Roma Trevia Ostiense 234-236 (metro B Marconi)
Aula 2 del dipartimento di studi umanistici –  piano I area Italianistica, ore 17:00 – 19:00. Proseguono gli incontri nell’ambito dei seminari di Critica letteraria organizzati dal dott. Ugo Fracassa:

Martedì 3 dicembre 2013: Il rapporto parola-immagine.
Dialoghi e sovrapposizioni tra differenti ambiti artistici. Altre possibilità di scrittura in alcune esperienze italiane e straniere tra linguaggi verbali, multimediali e audiovisivi.
Relatori: Mariangela Guatteri e Giulio Marzaioli.

*

Su facebook:
https://www.facebook.com/events/578140918911610/

*

Incontri già svolti:

Martedì 22 ottobre 2013: Le nuove scritture.
Inquadramento di EX_IT, come evento complesso e possibile caso di nuova iniziativa auto-organizzata nell’ambito delle scritture italiane di ricerca, in rapporto al contesto francese e anglofono degli ultimi decenni. Riferimenti all’editoria italiana attuale. Relatore: Marco Giovenale.

Martedì 19 novembre 2013: Tra ricerca e rielaborazione.
Analisi e storia delle forme sperimentali nella poesia e nella prosa contemporanee, e dei loro legami con la tradizione letteraria del Novecento italiano ed europeo. Relatori: Luigi Severi e Simona Menicocci.

_