Archivi tag: David Felix

womb: opere dall’archivio utsanga, dal 2 giugno @ museo della casa alla fasanese

Utsanga.it    Città di Fasano   e    Museo della casa alla fasanese
presentano

Womb
Opere dall’archivio Utsanga

In mostra opere di asemic writing, poesia visiva e concreta, libri d’artista
Inaugurazione 2 giugno h. 19:00

Presso Museo della casa alla fasanese
via Fogazzaro 4, Fasano, BR
dal 2 al 13 giugno 2022

click to enlarge / cliccare per ingrandire

«Utsanga.it» (ISSN 2421-3365), che viene dal sanscrito e significa “grembo”, è una “rivista di analisi liminale” fondata nel 2014, a Lecce, da Francesco Aprile e Cristiano Caggiula guardando alle dinamiche e problematiche del panorama letterario globale, alle forme che la parola assume nell’extraletterario allargando i confini di ciò che chiamiamo poesia, alle diverse declinazioni dei linguaggi di ricerca.

Del 2016, invece, è la nascita dell’archivio “Utsanga”, sorta di mappatura/catalogazione di materiali eterocliti, effimeri, opere, libri, riviste. Per la terza volta dalla sua nascita (dopo le mostre di Catanzaro nel 2016-2017 e Ivrea nel 2018), e per la prima volta in Puglia, parte dell’archivio si aprirà al pubblico con una mostra che raccoglie 41 autori provenienti da tutto il mondo fra poeti, poeti visivi, autori di scritture asemantiche o libri d’artista, teorici dell’arte e della letteratura, performer, poeti sonori, navigati stregoni dei linguaggi umani e giovani arrembanti in un mix di opere e autori che copre un arco di tempo capace d’andare dagli anni Sessanta ai nostri giorni, rappresentando un termometro, uno spaccato significativo della storia e dell’evoluzione di queste pratiche sempre terra di confine. “Womb”, allora, è un grembo che abbraccia una intricata selva di linguaggi accogliendo la gestualità dello scrivere che perde la propria relazione con il significato facendosi asemic writing, ma anche la capacità della parola poetica di uscire dal libro e dalle gabbie speculative della stampa per corteggiare altre forme, altri media, conoscendo il vuoto e la sua composizione grafica con la poesia concreta e la costruzione materica e politica del testo nella poesia visiva. In ultimo, ma non meno importante, il libro diventa oggetto, scultura, ma anche pratica amanuense che riscopre le connessioni della composizione estetica con la parola al tempo stesso strumento sonoro, visivo, plastico.

Autori:
Mariangela Guatteri, Fabio Lapiana, Giovanni Fontana, David Felix, Tim Gaze, Lucinda Sherlock, Cristiano Caggiula, Francesco Aprile, Egidio Marullo, Marco Giovenale, Giuseppe Calandriello, Ásgrimur Kuldaboli Pórhallsson, Lina Stern, Vittore Baroni, Dona Mayoora, Luc Fierens, Eugenio Lucrezi, Kerri Pullo, Hilda Paz, Reed Altemus, Clemente Padin, Giancarlo Pavanello, Clotilde Palasciano, Miriam Midley, Cheryl Penn, Francesco Saverio Dòdaro, Enzo Miglietta, Ruggero Maggi, Rafael Gonzalez, Vittorio Fava, Vittorino Curci, Kenryo Hara, Gino Gini, Fernanda Fedi, Oronzo Liuzzi, Adriano Accattino, Enzo Patti, Anna Boschi, Cecelia Chapman-Jeff Crouch, Giuseppe Pellegrino

otoliths, #51

Otoliths issue fifty-one, the southern spring issue, has just gone live.

Once again it contains an wide-ranging mix of text & visual poems, reviews, photographs, collages, prose pieces — long & short — paintings, & a few combinations of those forms. Included in the issue is work by Nico Vassilakis, Alyson Miller, David A. Welch, Brandstifter, Texas Fontanella, David Lohrey, Nick Nelson, Jake Berry, Jeff Bagato, Jim Leftwich, Steve Dalachinsky, Dylan Harris, Sven Heuchert, David Felix, Sanjeev Sethi, Seth Howard, Daniel de Culla, Richard Kostelanetz, Mark Cunningham, Cecelia Chapman, Maralena Howard, Peter Bakowski & Ken Bolton, Jürgen Schneider, dan raphael, JD Rage, John W. Sexton, Elaine Woo, Joseph Salvatore Aversano, John M. Bennett, Thomas M. Cassidy, osvaldo cibils, Gregory Kimbrell, Carol Stetser, Stephen C. Middleton, Volodymyr Bilyk, Brad Vogler, Howie Good, Olivier Schopfer, Lynn Strongin, Eileen R. Tabios, Olchar Lindsann, Sacha Archer, Andrew Topel, Billy Mavreas, Jami Macarty, Ficus strangulensis, Christopher Barnes, Brendan Slater, Joel Chace, J.J. Campbell, Francisco Aprile, Crank Sturgeon, Daniel f Bradley, Vernon Frazer, Bob Heman, Jake Marmer, Jim Meirose, Joe Balaz, John Levy, Mike Callaghan, Clara B. Jones, Rich Murphy, Jack Galmitz, hiromi suzuki, Kirk Marshall, Bill Wolak, Yoko Danno, Obododimma Oha, Sean Singer, Isabel Gómez de Diego, Timothy Pilgrim, Kyle Hemmings, Johannes S. H. Bjerg, Tom Beckett, Joshua Medsker, Toby Fitch, Willie Smith, Michael Gottlieb, Jeff Harrison, Susan Gangel, gobscure, Joseph Beuhler, Jim McCrary, Tim Murphy, Xe M. Sánchez, Gareth Morgan, Keith Nunes, Andrew Brenza, Marilyn Stablein, Tom Montag, Tony Beyer, Dawn Nelson Wardrope, Michael O’Brien, Anna Cates, Pete Spence, Siham Karani, Stephen Nelson, AG Davis, Jesse Glass, Erik Fuhrer, Marcia Arrieta, Owen Bullock, Edward Kulemin, Miro Sandev, Gavin Yates, David Kjellin, Joyce Parkes, Michael Orr, Connor Stratman, Tim Youngs, Michael Brandonisio, Natsuko Hirata, Jake Goetz, Meryl Stuart Phair, Tess Ridgway, J. D. Nelson, Martin Edmond, Katrinka Moore, Penelope Weiss, John Pursch, Shloka Shankar, Olivia Macassey, nick-e melville, & Cherie Hunter Day.

https://the-otolith.blogspot.com/2018/10/issue-fifty-one-southern-spring-2018.html

_