“una musa indiscreta”. per emilio villa

http://tysm.org/emilio-villa-leclettico-verbovisivo/

La raccolta UNA MUSA INDISCRETA – Quattro testi su Emilio Villa  (Archimuseo Adriano Accattino, edizione. f. c.) riunisce interventi dedicati al poeta clandestino nell’ambito del Convegno ‹‹I Verbovisionari. L’altra avanguardia tra sperimentazione visiva e sonora ››, tenutosi alla Scuola Normale Superiore di Pisa, il 24 e 25 novembre 2016. Percorsi paralleli che, pur nei differenti approcci dei singoli autori in ambiti di ricerca consonanti, ci consegnano una pluralità di rimandi e intrecci dell’eclettico multiverso villiano.

a bologna: una mostra dedicata a rosanna chiessi

Istituzione Bologna Musei | MAMbo Museo d’Arte Moderna di Bologna,
Comune di Reggio Emilia Biblioteca Panizzi e l’Archivio Pari&Dispari
invitano alla mostra

Rosanna Chiessi. Pari&Dispari
A cura di Lorenzo Balbi

Il MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna prosegue nella programmazione espositiva dello spazio Project Room, dedicato a una ricognizione di protagonisti e vicende tra le più significative per la storia artistica del territorio, presentando un focus dedicato a Rosanna Chiessi, a cura di Lorenzo Balbi e organizzato in collaborazione con l’ Archivio Storico Pari&Dispari – Rosanna Chiessi e Comune di Reggio EmiliaBiblioteca Panizzi.

le nostre posizioni / independent project / gammm

“LE NOSTRE POSIZIONI” / CORRADO COSTA = https://goo.gl/bFCcKJ = http://gammm.org/index.php/2018/05/10/da-le-nostre-posizioni-corrado-costa-2018-1972/ = https://issuu.com/benwayseries/docs/anteprima_corrado_costa__le_nostre_

“OUR POSITIONS” / CORRADO COSTA = https://goo.gl/9MpT3j = http://gammm.org/index.php/2018/05/10/da-le-nostre-posizioni-corrado-costa-2018-1972/ = https://issuu.com/benwayseries/docs/amnteprima_corrado_costa__our_posit

esce, per benway series, “le nostre posizioni”, di corrado costa

forse il libro italiano più incisivo (o che sarebbe stato incisivo se
non fosse comparso in Italia) del secondo Novecento:

Corrado Costa,
Le nostre posizioni = Our Positions
English translation by Paul Vangelisti.
Colorno : Tielleci, 2018. – 144 p. ; 19,5 cm.
(Benway Series ; 11).

now on line: ​rosanna chiessi, historical archive pari&dispari / ora in rete: rosanna chiessi, archivio storico pari&dispari

http://www.pariedispari.org/news/pubblicato-larchivio-storico-fotografico-pari-e-dispari

http://panizzi.comune.re.it/Sezione.jsp?idSezione=2802

la repubblica dei poeti: domenica 10 settembre a bazzano (parma)

Domenica 10 settembre 2017 ore 18:00
Museo Uomo Ambiente – Bazzano (PR)

► Presentazione delle nuove acquisizioni video
I FESTIVAL DI POESIA a PARMA 1986 – 2008
► Presentazione del libro
ENZO MINARELLI IL POLIPOETA di Renato Barilli
► POESIA IN AZIONE
di ENZO MINARELLI

Dal 2008, data del festival Gli anni del Mulino, curato da Daniela Rossi e organizzato dal Museo Uomo Ambiente, ogni anno si tiene una giornata dedicata alla poesia a Bazzano, dove abitarono i poeti Corrado Costa, Adriano Spatola e Giulia Niccolai nel Mulino di Bazzano, sede di case editrici e di incontri dei più noti poeti della neoavanguardia.
In questi anni è nato anche l’ archivio video La Repubblica dei poeti, frutto della Donazione dei materiali di Daniela Rossi, dei video di festival internazionali di poesia, grandi poeti, incontri e manifestazioni.
Quest’ anno, domenica 10 settembre alle18.00, al Museo Uomo Ambiente, verranno presentate le ultime novità dell’ archivio, i video dei quattro festival internazionali tenutisi a Parma dagli anni ’80 e diretti da Daniela Rossi. Inizia così la sezione dedicata alla poesia a Parma, dai numerosissimi e preziosi materiali raccolti in trent’ anni di festival nella nostra città.
All’ evento parteciperà il poeta, artista visivo e performer Enzo Minarelli, che frequentò il Mulino e i suoi poeti e presenterà il libro recentemente pubblicato ” Enzo Minarelli il polipoeta” a cura di Renato Barilli
In occasione del trentennale del manifesto della Polipoesia di Minarelli (Valencia 1987), il poeta eseguirà una performance dal suo repertorio di poesia sonora.

Info:
www.museouomo-ambiente.it