museo sociale danisinni (palermo): uno spazio dedicato alla poesia visiva, all’asemic writing e ai libri d’artista

La notizia è particolarmente felice, e mi trovo a condividerla volentieri qui, in forma di breve annotazione / notizia:

“Tre anni fa, a Palermo nell’antico rione Danisinni, segnato da anni di deprivazione sociale ed economica, è stato avviato un progetto di rigenerazione in chiave artistica che ha dato vita, tra le tante cose, al Museo Sociale Danisinni. Parte della collezione, che conta più di cento opere, sarà presentata presto al pubblico con una mostra e un catalogo online sul sito www.museosocialedanisinni.it. Sulla pagina fb è possibile trovare il link con alcune foto delle opere in allestimento. Grazie per l’aiuto che ci darete nel sostenere il nostro lavoro!”

https://www.facebook.com/MuseoSocialeDanisinni/

*
(L’immagine è un’opera di Dona Mayoora, presente nella collezione permanente del museo)

_

(2) fotografie da “scrivere liberi”, mostra di materiali verbovisivi e asemantici a l’aquila, a cura di giuseppe garrera e sebastiano triulzi

FRAMMENTI DALLA MOSTRA

Foto (C) Martina Sconci, (C) MUSPAC – L’Aquila


Continue reading

(1) fotografie da “scrivere liberi”, mostra di materiali verbovisivi e asemantici a l’aquila, a cura di giuseppe garrera e sebastiano triulzi

DURANTE IL MONTAGGIO

Foto di Giuseppe Garrera
Continue reading

“scrivere liberi”: nuova mostra di materiali verbovisivi e asemantici a c. di g.garrera e s.triulzi, l’aquila, oggi 14 dicembre 2018

scrivere liberi