libri per bambini con il culto dell’immagine: 5 dicembre, fondazione pastificio cerere

libribambini

http://fondazionemalaspina.org/projects/books-for-children-with-the-cult-of-the-image/

http://www.pastificiocerere.it/mostre-attivita/libri-per-bambini-con-il-culto-dellimmagine/

 

libri per bambini con il culto delle immagini: dal 5 dicembre alla fondazione malaspina (roma)

da https://www.espoarte.net/newsbox/libri-per-bambini-con-il-culto-dellimmagine/

20_libriperbambini_fpc1-759x500Mercoledì 5 dicembre 2018 alle ore 18.00 la Fondazione Pastificio Cerere presenta Libri per bambini con il culto dell’immagine, mostra di editoria fotografica per l’infanzia con pubblicazioni provenienti dalla collezione privata di Giuseppe Garrera e dalla biblioteca della Fondazione Malaspina, a cura di Alessandro Dandini de Sylva e Cartastraccia. Sono previste anche attività laboratoriali organizzate in collaborazione con il Goethe-Institut e l’associazione Piuculture.
L’intero progetto nasce dalla volontà di approfondire il campo produttivo dell’editoria fotografica per l’infanzia, focalizzando l’attenzione sulle esperienze più innovative del panorama italiano e internazionale dagli anni Sessanta al contemporaneo. Il progetto rappresenta un lavoro originale di censimento e ricerca di questa ricca produzione per ragazzi, di cui in Italia non esistono ancora ricognizioni specifiche. Continue reading

la pagina di “costellazione 2” (casa di goethe, roma)

Ecco la pagina web della mostra “Costellazione 2” dedicata ai materiali di Joseph Beuys nella collezione di Giuseppe Garrera: http://www.casadigoethe.it/it/mostra-temporanea/41-costellazione

costell2

http://www.casadigoethe.it/it/mostra-temporanea/41-costellazione

_

libri per bambini con il culto dell’immagine

 

PROSSIMAMENTE:
Libri per bambini con il culto dell’immagine, mostra di editoria fotografica dalla collezione privata di Giuseppe Garrera e dalla biblioteca della Fondazione Malaspina, a cura di Alessandro Dandini de Sylva e Cartastraccia in collaborazione con Fondazione Pastificio Cerere.

fondazione_malaspina

>>Fino agli anni Sessanta, il libro per l’infanzia, tolte le sperimentazioni di Munari, era un libro prettamente scritto e solo accompagnato, ad intervalli, da alcune tavole illustrative del contenuto. Ma tra gli anni Sessanta e Settanta molti editori sembrano far propria l’indicazione di Walter Benjamin che, ragionando intorno alla sua collezione di libri per bambini, parla della lettura parallela e autonoma che il bambino compie immergendosi e perdendosi nelle illustrazioni, tralasciando la riva logico-verbale, tanto che le illustrazioni vengono a costituire un senso ulteriore che il bambino avrà della storia. La lettura è infatti da intendersi come una capacità non solo alfabetica…<<  [continua qui: http://www.emergingtalents.it/libri-per-bambini-con-il-culto-dellimmagine-a-cura-di-cartastraccia-e-alessandro-dandini-de-sylva/]

*

http://www.romabpa.it/iprogetti/cresce-bene/fondazione-pastificio-cerere/

_

sebastiano triulzi sulla mostra di joseph beuys presso la casa di goethe

dal Venerdì di “Repubblica” (2 nov. 2018):

qui il pdf dell’articolo:
https://slowforward.files.wordpress.com/2018/11/beuys_rectriulzi_venerdc3acrepubblica_2nov2018.pdf

la mostra:
https://slowforward.net/2018/11/01/roma-9-novembre-costellazione-2-beuys-viaggi-in-italia-a-cura-di-giuseppe-garrera-e-maria-gazzetti-dal-10-novembre-alla-casa-di-goethe/

_