Archivi tag: articolo

sveglia #3, “scrittura di ricerca” eccetera: sul n. 75 del ‘verri’

Sull’ultimo numero della rivista “il verri”, la prima parte di un saggio che tenta (con ampi limiti, del tutto ammessi) di ricostruire le tracce delle espressioni “ricerca letteraria”, “scrittura di ricerca”, “poesia di ricerca” et alia, lungo il corso del Novecento e forse per uno spicchio di XXI secolo. (Tenendo ovviamente presente “teatro di ricerca” e “musique de recherche”).

aleksandra mir e le cartoline della biennale 2009

continua qui:
https://www.adgblog.it/2009/06/01/venezia-biennale-darte-2009-intervista-con-aleksandra-mir/comment-page-1/

_

bizzarrie di un non ancora quarantenne

era l’8 agosto 2006, gammm era praticamente solo un blog su piattaforma blogsome, e me ne uscivo con queste bizzarrie, mah: https://slowforward.net/2007/11/15/contesto-complesso/

asemic writing – scrittura asemantica / marco giovenale. 2013

articolo in “l’immaginazione”, n. 274, mar.-apr. 2013

materiale citato per l’incontro del 2 maggio 2018: CONCRETA – festapoesia,
incontro all’Accademia d’Ungheria, intervento su Scritture di ricerca e scrittura asemantica, h. 9:30 circa

_

lavoro, immigrazione: un articolo su alfabeta2

Non è un discorso sul “capitale umano”, questo (condivisibilissimo) di Franco La Cecla. Anzi.

Allo stesso tempo, può a mio avviso implicitamente e non inutilmente sottolineare come anche discorsi limitanti e odiosi (e altrui, e spesso purtroppo istituzionali) come quelli sul “capitale umano” rischino di essere una sorta di avanguardia (perfino umanitaria, al punto in cui si è) e un avanzamento, un paradossale progresso, rispetto all’indifferenza, al razzismo e alla cecità che in Italia governano i rapporti con i rifugiati, gli immigrati, le migliaia di persone che una società preistorica come quella italiana spinge ai margini.

http://www.alfabeta2.it/2014/08/26/lerba-vorrei-franco-cecla/

_

antonio delfini, l’attacchino metafisico

Antonio Delfini, l’attacchino metafisico, di Andrea Cortellessa:
http://www.alfabeta2.it/2014/02/16/antonio-delfini-lattacchino-metafisico/

_

sul “manifesto” di ieri

segnalo questo notevole articolodi Gian Maria Annovi,  su Eliot/Waste Land.
sul “manifesto” di ieri: http://www.ilmanifesto.it/area-abbonati/in-edicola/manip2n1/20120810/manip2pg/10/manip2pz/327092/

[accodo (en passant) un rinvio a una riflessione personale sul Tiresia di Giuliano Mesa, a proposito del quale facevo riferimento al poemetto eliotiano: http://puntocritico.eu/?p=1213]

_

per una discussione su reading / letture / incontri / presentazioni

segnalo:

Giulio Marzaioli

Fine della happening poetry?

oggi su Portbou

ieri/oggi sui “Quaderni del Teatro di Roma”
(pdf del fascicolo di aprile scaricabile liberamente qui)