oggi, 9 novembre, all’università di roma tre, “teoria & poesia. ad esempio:”

Teoria&Poesia. Ad esempio:

A cura di Luigi Magno e Giulio Marzaioli

OGGI, 9 novembre 2018, ore 10-17

Università degli Studi Roma Tre
Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture straniere
Sala “Ignazio Ambrogio”

Via Valco di San Paolo, 19 – Roma

 

Teoria&Poesia. Ad esempio: è un progetto che presuppone un confronto tra lettore e testo, tra studioso e autore, e che, a partire da tale confronto, intende riflettere sull’individuazione di nuovi strumenti ermeneutici a fronte di nuovi scenari di scrittura. L’incontro fa idealmente seguito ad una giornata che Paolo Giovannetti e Andrea Inglese hanno organizzato a Milano, lo scorso anno, in merito alla verifica dei rapporti che attualmente intercorrono tra teoria e poesia. A tale primo convegno è seguita la pubblicazione del volume Teoria&Poesia (BIBLION edizioni, 2018) che verrà presentato nel corso dell’incontro romano.

L’invito, rivolto agli studiosi di letteratura, è di intavolare una riflessione critica e teorica insieme, a partire da esperienze di lettura – testi, libri, installazioni verbo-visive, etc. – che, a diverso titolo, aprono a scenari inediti (per le caratteristiche intrinseche alla scrittura stessa, per il rapporto instaurato con altri linguaggi, per le modalità di produzione, di circolazione, di efficacia, etc.). Nell’attraversamento di tali esperienze di scrittura, lo studioso è chiamato a fornire prospettive che permettano di inquadrare con rinnovata vitalità focale, quindi di ripensare e comprendere, parte del più interessante panorama letterario contemporaneo, con particolare attenzione alle proposte che presentano caratteristiche di maggior innovazione ma anche, di contro, maggiori difficoltà di lettura.

Gli interventi critici saranno oggetto di confronto e dibattito, che si auspica animato dagli autori presenti e dal pubblico, nel solco della formula pongiana (finto-cartesiana) del “je parle, tu m’entends, donc nous sommes”.

Interventi di: Giancarlo Alfano (Università degli Studi di Napoli Federico II), Lorenzo Cardilli, Florent Coste (Université de Lorraine – École française de Rome), Paolo Giovannetti (IULM – Milano), Massimiliano Manganelli, Gian Luca Picconi, Stefano Versace (Leopardi Centre – University of Birmingham).

Con: Daniele Bellomi, Fiammetta Cirilli, Elisa Davoglio, Alessandro De Francesco, Florinda Fusco, Marco Giovenale, Alessandra Greco, Mariangela Guatteri, Andrea Inglese, Guido Mazzoni (Italian Academy, Columbia University), Simona Menicocci, Manuel Micaletto, Renata Morresi, Gilda Policastro, Luigi Severi, Italo Testa (Università di Parma), Fabio Teti.

PDF DEL PROGRAMMA della giornata: QUI

+

Link utili:

Giulio Marzaioli sull’incontro di settembre 2017:
https://www.alfabeta2.it/2017/10/18/teoria-poesia-bicchiere-mezzo-pieno/

Tutti i video dell’incontro del 2017:
https://slowforward.net/2018/08/02/teoria-poesia-i-video-di-milano-settembre-2017/

 

_

università di roma tre, 9 novembre: nuovi scenari di scrittura

Teoria&Poesia. Ad esempio:

A cura di Luigi Magno e Giulio Marzaioli

9 novembre 2018, ore 10-17

Università degli Studi Roma Tre
Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture straniere
Sala “Ignazio Ambrogio”

Via Valco di San Paolo, 19 – Roma

 

Teoria&Poesia. Ad esempio: è un progetto che presuppone un confronto tra lettore e testo, tra studioso e autore, e che, a partire da tale confronto, intende riflettere sull’individuazione di nuovi strumenti ermeneutici a fronte di nuovi scenari di scrittura. L’incontro fa idealmente seguito ad una giornata che Paolo Giovannetti e Andrea Inglese hanno organizzato a Milano, lo scorso anno, in merito alla verifica dei rapporti che attualmente intercorrono tra teoria e poesia. A tale primo convegno è seguita la pubblicazione del volume Teoria&Poesia (BIBLION edizioni, 2018) che verrà presentato nel corso dell’incontro romano.

L’invito, rivolto agli studiosi di letteratura, è di intavolare una riflessione critica e teorica insieme, a partire da esperienze di lettura – testi, libri, installazioni verbo-visive, etc. – che, a diverso titolo, aprono a scenari inediti (per le caratteristiche intrinseche alla scrittura stessa, per il rapporto instaurato con altri linguaggi, per le modalità di produzione, di circolazione, di efficacia, etc.). Nell’attraversamento di tali esperienze di scrittura, lo studioso è chiamato a fornire prospettive che permettano di inquadrare con rinnovata vitalità focale, quindi di ripensare e comprendere, parte del più interessante panorama letterario contemporaneo, con particolare attenzione alle proposte che presentano caratteristiche di maggior innovazione ma anche, di contro, maggiori difficoltà di lettura.

Gli interventi critici saranno oggetto di confronto e dibattito, che si auspica animato dagli autori presenti e dal pubblico, nel solco della formula pongiana (finto-cartesiana) del “je parle, tu m’entends, donc nous sommes”.

Interventi di: Giancarlo Alfano (Università degli Studi di Napoli Federico II), Lorenzo Cardilli, Florent Coste (Université de Lorraine – École française de Rome), Paolo Giovannetti (IULM – Milano), Massimiliano Manganelli, Gian Luca Picconi, Stefano Versace (Leopardi Centre – University of Birmingham).

Con: Daniele Bellomi, Fiammetta Cirilli, Elisa Davoglio, Alessandro De Francesco, Florinda Fusco, Marco Giovenale, Alessandra Greco, Mariangela Guatteri, Andrea Inglese, Guido Mazzoni (Italian Academy, Columbia University), Simona Menicocci, Manuel Micaletto, Renata Morresi, Gilda Policastro, Luigi Severi, Italo Testa (Università di Parma), Fabio Teti.

PROGRAMMA della giornata: QUI

+

Link utili:

Giulio Marzaioli sull’incontro di settembre 2017:
https://www.alfabeta2.it/2017/10/18/teoria-poesia-bicchiere-mezzo-pieno/

Tutti i video dell’incontro del 2017:
https://slowforward.net/2018/08/02/teoria-poesia-i-video-di-milano-settembre-2017/

 

_

8 novembre: trois auteurs italiens à paris

Passa-Parole. Une performance italo-française de poésie contemporaine

Soirée organisée dans le cadre de “Paris en Toutes Lettres”, en collaboration avec la Maison de la Poésie.
Avec : Michaël Batalla, Andrea Inglese (en collaboration avec Sergio Trapani, vidéo-artiste), Mariangela Guatteri, Nathalie QuintaneGilles WeinzaepflenMichele Zaffarano.
La poésie italienne et la poésie française ne se contentent pas de se fréquenter de temps en temps, au cours de ces trente dernières années, elles se sont engagées dans un dialogue désormais ininterrompu.
Cette soirée présentée à l’Institut culturel italien est à la fois un témoignage de ce dialogue et une occasion inédite de le mettre à l’œuvre. Trois auteurs italiens ont invité trois auteurs français pour donner lieu à une performance d’une heure, réalisée à travers un montage continu de leurs différentes voix et actions poétiques.

https://iicparigi.esteri.it/iic_parigi/fr/gli_eventi/calendario/2018/11/passa-parole-une-performance-italo.html

anthologie bilingue italien-français de poésie contemporaine

>><<

https://fontegaia.hypotheses.org/2098

Bacchanales n°58 Octobre 2017
Matrices du soleil ébranlées
L’œil de la poésie italienne sur le siècle qui vient

Choix de poèmes par Filippo Fonio, Claire Mouraby et Emanuela Nanni

Peintures et dessins de Robert Lobet

Les auteurs: Ivano Ferrari, Francesco Scarabicchi, Silvia Bre, Luigia Sorrentino, Gianfranco Lauretano, Antonella Bukovaz, Maria Grazia Calandrone, Maria Luisa Vezzali, Andrea Inglese, Marco Giovenale, Elisa Biagini, Laura Pugno, Gianluca D’Andrea, Federico Italiano, Greta Rosso, Niccolò Cecchella, Roberta Durante, Giovanni Dettori, Joyce Lussu, Mauro Macario, Bruno Rombi, Ignazio Delogu.

Dirigé par Filippo Fonio, Claire Mouraby, Emanuela Nanni.

Traducteurs: Marielle Anselmo, Florence Courriol, Filippo Fonio, Joëlle Garde, Christophe Mileschi, Claire Mouraby, Emanuela Nanni, Claire Pellissier, Marc Porcu, Angelo Vannini.

https://www.maisondelapoesierhonealpes.com/editions/bacchanales/

!

nathalie quintane. réinjecter de la politique dans la littérature (radiogrenouille, 2016)

cfr. http://www.radiogrenouille.com/actoralplus/2016/09/21/nathalie-quintane-reinjecter-de-la-politique-dans-la-litterature/

 

“oomph! – contemporary works in translation / a multilingual anthology”, vol. 2, is available

A multilingual collection of contemporary poetry and short prose with side-by-side translations into English from the Spanish, French and Italian languages. Featuring work from the following authors & translators:

Jaime Pinos (trans. by Carlos Soto Román)
Giorgia Romagnoli (trans. by Giorgia Romagnoli)
Mohammed Khaïr-eddine (trans. by Jake Syersak)
Marco Giovenale (trans. by Diana Thow)
Alessandro De Francesco (trans. by Andreas Burckhardt)
Nurit Kasztelan (trans. by Francesca Cricelli)
Florinda Fusco (trans. by Jean-luc Defromont)
Martín Armada (trans. by Shira Rubenstein)
Diego Alfaro Palma (trans. by Lucian Mattison)
Liliana Moreno Muñoz (trans. by Emily Paskevics)
Alessandra Greco (trans. by Marcella Greco)
Claudio Bertoni (trans. by Carlos Soto Román)
Maria Grazia Calandrone (trans. by Johanna Bishop)
Marina Yuszczuk (trans. by Alexis Almeida)
Giancarlo Huapaya (trans. by Ilana Luna)
Andrea Inglese (trans. by Sara Elena Rossetti)

http://www.oomphpress.com/

https://www.facebook.com/oomphoomphoomph/

Contemporary Works in Translation: A Multilingual Anthology (Vol II) is our second multilingual collection of contemporary poetry and short prose with side-by-side translations into English from the Spanish, French and Italian languages. This 100 page text, along with Vol I, published in 2016, are both available for delivery to the Americas and Europe on our website. We strongly encourage you to check out these books – they are chock-full of a wide variety of authors and translators working in a multitude of languages, including German, Swedish, Arabic, Hebrew, Croatian, Spanish, French, Italian and Portuguese, to name a few. 

We will be celebrating the publication of Vol II in Rome, Italy on Friday, September 21, 2018 with a live reading at Il Tiaso in the Pigneto neighborhood. Daniel and I are ecstatic to present the journal together, and welcome a few contributing authors and translators (all Italian) to read their work among the shelves of wine at this enoteca libreria. If you’re in the area, we would sincerely appreciate your attendance.

Daniel Beauregard & Alex Gregor
Founding Editors of 
OOMPH! Press

 

un commento visivo del 1958 a un articolo del 2018

“CONTRABBANDARE !? ma cosa dici ?!”. Già in La legge è la legge (1958) Totò e Fernandel commentavano l’infelice passaggio di questo articolo, che così recita:

quella pretesa di contrabbandare scelte personali spesso unilaterali e riduttive per categorie interpretative generali. In questi anni hanno prosperato almeno due coppie dicotomiche, utilizzate spesso come categorie critiche in grado di fotografare quanto avveniva nelle pratiche dei poeti (di ricerca o meno) contemporanei. La prima si è affermata in seno al gruppo GAMMM, di cui io stesso ho fatto parte, e difende una sorta d’incompatibilità tra scritture installative e scritture performative. 

_