long live the experimental writing

se al mainstream, per affossare la sperimentazione, non è stato comunque sufficiente un trentennio come quello 1978-2008, direi che la sperimentazione ha una buona scorza, assai resistente. che non a caso intreccia ragioni politiche e ragioni di percezione dei mutamenti (e mutamenti di percezione) degli ultimi cinquanta-sessant’anni.