esce “l’immaginazione” n. 329 (nelle librerie dal 19 maggio)

L’INDICE del fascicolo è qui
o qui:

In copertina
Rebecca Forster, Pensieri sparsi (2021)

Poesia
Mario Fortunato, Goodbye to the Epomeo
Fabrizio De Longis, Quindici haiku
Stefano Iucci, Sequenza
Andrea Manzi, Insonnie

Prosa
Bruno Gambarotta, La gita a Venezia; L’importanza di avere un nome
Mario Richter, I lampascioni
Francesco Paolo Colucci, Lo sfigato accademico; Una cronaca accademica

Per ricordare
Per Giuseppe Petronio (Elvio Guagnini, Marinella Colummi Camerino)
Marosia Castaldi, Disegni

L’intervista
Ad Antonio Prete a cura di Carla Saracino

Noterelle di lettura di Anna Grazia D’Oria
Trinchero, Coviello, Borrasso, Casalini e Tondini
“Altreconomia”, “Il Segnale”, “Kamen”

Per un libro
Su Gian Carlo Ferretti, L’altra Italia del “Politecnico” (Corinne Pontillo)
Su Maurizio Cucchi, Nel vasto territorio tossico (Biancamaria Frabotta)

Le altre letterature
Stanislav Bel’skij, Poesie
Lilija Gazizova, Poesie
Traduzione e nota di Paolo Galvagni

Pollice recto/pollice verso di Renato Barilli
Morazzoni e la triste storia di Luisa Casati Stampa
Malaguti, come la Grapa è divenuta il Monte Grappa

Il dinosauro di Piero Dorfles

La kasa dei libri di Andrea Kerbaker

Refrattari di Filippo La Porta

Leggendo Rileggendo di Cesare Milanese

Variazioni in reminore di Renato Minore

Camera con vista di Sandra Petrignani

Controcanto di Roberto Piumini e Monica Rabà

Il divano di Antonio Prete

Visti e Rivisti di Ivo Prandin

Gammmatica
Michele Zaffarano, Il parco

I nuovi libri Manni
Renato Barilli, La narrativa italiana del secondo Novecento
Stefano Calafiore, Niente dirà dove sei
Danilo Di Matteo, Psicosi, libertà e pensiero
Giuseppe Fiori, Stringhe di memoria
Alessandro Fullin, Nudo maschile in arancione e giallo
Giorgio Gizzi, Gli introvabili
Maria Chiara Risoldi, Cammina leggera
Peter Stein e Gianluigi Fogacci, Un’altra prospettiva

Le recensioni
Luigi Fontanella, Raccontare la poesia (Silvio Aman)
Christian Sinicco, Ballate di Lagosta (Stefano Carrai)
Renato Barilli, Manierismo contro età moderna (Raffaele Cavalluzzi)
Renato Minore, Ogni cosa è in prestito (Luigi Colagreco)
Maria Borio, Dal deserto rosso (Marco Corsi)
Valerio Magrelli, Exfanzia (Riccardo Donati)
Pierpaolo Vettori, Un uomo sottile (Caterina Falotico)
Gilda Policastro, L’ultima poesia (Adelio Fusé)
Giovanni Tesio, Primo Levi (Bruno Gambarotta)
Maria Rita Bozzetti, Costante migrazione (Vincenzo Guarracino)
Paolo Ruffilli, Le cose del mondo (Vincenzo Guarracino)
Sergio Rotino, Narrazioni (Lorenzo Mari)
Cetta Petrollo, Giochiamo a contarci le dita (Daniela Matronola)
Marco Onofrio, L’officina del mondo (Francesco Perri)
AA.VV., Attraversando il Novecento (Daniel Raffini)
Paolo Speranza, Dante e il cinema (Piero Spila)
Stefano Lanuzza, Senza storia (Giovanni Tesio)
Ettore Catalano, La verità di Iago (Gerardo Trisolino)
Stefano Vitale, Si resta sempre altrove (Adam Vaccaro)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: