performance / angelo pretolani. 2009

Stringe con entrambe le mani un calice colmo di miele. Allunga le braccia in avanti. Reclina lentamente la testa indietro. Apre la bocca in un finto sbadiglio.

Da questa performance è stata tratta la seguente opera: Gocce di ceralacca su stampa digitale e matita su cartoncino, 31×21,5 cm.

Angelo Pretolani, 2009