“i racconti della carriola magica”: al teatro di documenti, sabato 30

sabato 30 marzo ore, 17:30
al
TEATRO DI DOCUMENTI
Via Zabaglia 42 – Roma

presentazione del libro

I racconti della carriola magica
Favole in cinque millenni di arte e storia

di
STEFANIA BÈRBERA PORRINO
Illustrazioni di Eleonora Caprara

Edizioni IkonaLíber
con la collaborazione del Centro Studi Vera Pertossi

presenta Jacopo Bezzi

interverranno l’Autrice e l’Editore

letture animate
a cura di Gaia Antonucci
con Marianna Samà

ingresso libero

Il libro di Stefania Bèrbera Porrino, che si rivolge ai lettori fra gli otto e i dodici anni, intende proporsi come un primo approccio ad alcuni famosi personaggi storici e alla storia dell’arte occidentale. La narrazione è favolistica e di fantasia ma segue un percorso cronologico ben preciso. Ogni episodio è infatti inquadrato in una cornice storica cui corrisponde per il lettore la scoperta di un nuovo stile artistico.
Le illustrazioni di Eleonora Caprara hanno la funzione di fissare visivamente nel bambino alcuni semplici e ben riconoscibili elementi che caratterizzano i diversi stili cui si fa riferimento nei vari capitoli.
Il legame narrativo che unisce come in una sola storia i singoli racconti è rappresentato dal personaggio della Carriola magica, una carriola che ha il dono della parola e, a tratti, anche dell’invisibilità. È essa stessa che, per festeggiare il suo “complemillennio”, racconta gli episodi del suo viaggio attraverso i secoli a tre fratellini che, per combattere la noia di un pomeriggio piovoso, sono saliti nella soffitta della loro casa in cerca di distrazioni.
Il testo del libro è stato composto con il carattere Sassoon, progettato per tutti i piccoli lettori e per risolvere alcune difficoltà di lettura di chi è affetto da dislessia.
In appendice al libro c’è il “Gioco dei caratteri”. I titoli di ciascun capitolo sono stati infatti composti con caratteri che hanno a che fare con il periodo storico affrontato. I lettori potranno divertirsi a metterli in relazione, imparando così anche le nozioni di base della storia della tipografia.
Le letture animate rendono la presentazione adatta anche al pubblico dei più piccoli.

_