l’aperossa esplora roma

Nell’ambito de L’APEROSSA tornano i
WALKABOUT
= esplorazioni partecipate con visite radioguidate per scandagliare spazi urbani e geografie territoriali poco conosciute

Sabato 14 – Domenica 15 Luglio 2018 – ore 18
Teatro India
Lungotevere Vittorio Gassman, 1 – MARCONI
Nel dark side of Mira Lanza

Mercoledì 18 – Giovedì 19 Luglio 2018 – ore 18
Parco Cavallo Pazzo
Via Antonio Mannucci, 20 – GARBATELLA
Evocando l’aedo di Garbatella

Venerdì 20 – Sabato 21 Luglio 2018 – ore 18
Piazzale Centrale Montemartini
Via Ostiense, 106 – OSTIENSE
Alla scoperta della Centrale Montemartini

Dalle ore 18 – Ingresso libero
Un’iniziativa a cura di Urban Experience guidata da Carlo Infante

L’APEROSSA è parte del programma dell’Estate Romana 2018 promossa da

Roma Capitale Assessorato alla Crescita culturale e realizzata in collaborazione con SIAE. 

A Roma, da sabato 14 luglio a sabato 21 luglio, torna l’Aperossa, la manifestazione promossa dalla Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico nell’ambito dell’Estate Romana. Tra le varie iniziative in corso (da letture per bambini a sonorizzazioni documentaristiche fino a proiezioni con dibattiti), avranno luogo, in sei date, i walkabout: esplorazioni partecipate con i sistemi radio per scandagliare geografie e storie delle tre zone che ospitano l’iniziativa. L’iniziativa, a cura di Urban Experience e guidata ai radiomicrofoni da Carlo Infante, inizia sempre alle ore 18 e prevede una conduzione radiofonica e psicogeografica di novanta minuti che mira a sollecitare i cittadini a porre attenzione agli scenari urbani che attraverseranno, ascoltando frammenti audio (testimonianze e brevi estratti di film) di quei “paesaggi umani” che danno forma e sostanza alla città. Primo tragitto (partenza da Teatro India, Lungotevere Vittorio Gassman, 1) sarà, il 14 e 15 luglio, Nel dark side of Mira Lanza, che parte dai terreni alle spalle della ex-Mira Lanza alla scoperta del MAGR, il Museo Abusivo Gestito dai Rom, in cui sarà possibile vedere decine di opere di Seth (il francese Julien Malland), uno dei più noti street artist. A seguire (da Parco Cavallo Pazzo, Via Antonio Mannucci, 20) il 18 e 19 luglioEvocando l’aedo di Garbatella, percorso dal Parco Cavallo Pazzo a Garbatella proteso ad evocare gli Indiani Metropolitani che quarant’anni fa, durante il Movimento del ’77, s’ispirarono alle culture indiane d’America come ideale espressione d’alterità; all’interno anche uno speciale focus dedicato al poeta e performer Victor Cavallo. Infine (da Piazzale Centrale Montemartini, Via Ostiense, 106), il 20 e 21 luglioTra i vuoti di senso dell’archeologia industriale, tragitto che si muoverà dalla Centrale Montemartini per esplorare un’area industriale ad alta densità archeologica sorta lungo il Tevere, negli spazi di un’antica stazione di pompaggio dell’acqua del fiume.

L’APEROSSA è una manifestazione ideata e promossa dalla Fondazione Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico in collaborazione con Euroma2 Cultural Experience: un progetto che rappresenta l’idea del cinema in strada, nato con l’intento di creare una serie di iniziative intorno a proiezioni pubbliche e itineranti. 

 

Sito web: https://www.aamod.it/

INFOLINE:
Telefono +39  06 57305447 – e-mail   info@aamod.it – palandrani@aamod.it

Ufficio stampa AAMOD: Elisabetta Castiglioni
+39 06 3225044 – +39 3284112014 – info@elisabettacastiglioni.it

CARTELLA STAMPA con testi, immagini e video scaricabile al link:
https://drive.google.com/open?id=1IMMBa1REdZUnoHSlg7agiBdAa15uNUeE