24 gennaio, centre pompidou: “gianfranco baruchello: archive of moving images 1960-2016”

Gianfranco Baruchello: Archive of Moving Images 1960-2016,
a cura di Alessandro Rabottini, Carla Subrizi
Mousse Publishing

Mercoledì 24 gennaio 2018 – alle ore 20:00
Parigi, Centre Pompidou

Introduce:
Jonathan Pouthier

Intervengono:
Gianfranco Baruchello
Alessandro Rabottini
Carla Subrizi

Mercoledì 24 gennaio alle ore 20 in occasione della pubblicazione del libro Gianfranco Baruchello: Archive of Moving Images 1960-2016, a cura di Alessandro Rabottini e Carla Subrizi, pubblicato Mousse Publishing, il Centre Pompidou di Parigi organizzerà un incontro con l’artista Gianfranco Baruchello. Introdurrà Jonathan Pouthier, interverranno l’artista Gianfranco Baruchello in conversazione con gli autori Alessandro Rabottini Carla Subrizi.

La pubblicazione nata dalla collaborazione tra il Madre – Museo d’Arte Contemporanea DonnareginaLa Triennale di Milano e la Fondazione Baruchello, è il primo studio completo del rapporto tra Baruchello, artista che ha attraversato tutti i media e linguaggi in maniera propria e originale, e l’immagine in movimento sin dai primi anni Sessanta. Prodotto in occasione della mostra Gianfranco Baruchello: Cold Cinema. Film, video e opere 1960-1999, tenutasi alla Triennale di Milano nel 2014 e nel 2015, si apre con un montaggio serrato d’immagini, note e documenti, realizzato dallo stesso Baruchello, attraverso uno strumento a lui caro come la fotocopia.

Un saggio di Alessandro Rabottini ci accompagna attraverso le sale della mostra, mentre una conversazione tra Baruchello e Massimiliano Gioni evidenzia alcuni aspetti chiave delle sue idee sul cinema. Il testo di Carla Subrizi attraversa tutta la sua produzione di film e video, mentre un saggio di Philippe-Alain Michaud esamina alcune delle radici storiche di Verifica incerta (1964-65).  Il cuore di questo libro è costituito dall’ampia sezione che cataloga i singoli film e video, presentando di ciascuna opera la sinossi a cura di Carla Subrizi, una selezione di still e la storia espositiva, ricostruita da Daniela Zanoletti.

Il libro termina con un’antologia critica di testi che Baruchello ha scritto nel corso della sua carriera. Questa sezione, curata da Carla Subrizi, è accompagnata da un’ampia bibliografia.

Questa pubblicazione è stata possibile grazie anche alla Galleria Massimo De Carlo Milano/Londra/Hong Kong.

 

Cinéma 2
Centre Pompidou
Place Georges Pompidou, 75004 Paris (France)