facing forward: a.a.r., 20 gennaio

FACING FORWARD
Venerdì 20 Gennaio 2017
Ore 18:00-24:00 – McKim, Mead & White Building
Roma 

Giano, la cui immagine rappresenta lo stemma tradizionale dell’American Academy in Rome, è l’antico dio dei cancelli, delle soglie e delle transizioni. Oggi, in un momento storico in cui paura e diffidenza pervadono la scena americana e mondiale, l’iconografia doppia-faccia di Giano, sembra puntare alla necessità di guardare simultaneamente a passato e futuro per confrontarci con ciò che ci aspetta qui ed ora. 

In opposizione con la retorica della paura e dell’odio utilizzata dalla nuova amministrazione americana, noi Borsisti del 2017 desideriamo far sentire la nostra voce attraverso le nostre storie e le nostre opere. In occasione dell’inaugurazione del 20 gennaio, proietteremo un collage di testi, immagini, musiche e video che rappresentano ciò che noi riteniamo valori fondanti della nostra comunità così come del nostro lavoro nelle arti e nelle scienze umane. Il collage è nato dallo sforzo collettivo di artisti e ricercatori sulla base di quesiti come: quali domande motivano il tuo lavoro? In che modo il tuo lavoro ti permette di vedere ed essere in contatto con gli altri? E più in generale, che cosa ci rende umani? 

Dalle 18 del pomeriggio fino a mezzanotte la facciata principale dell’edificio McKim, Mead, and White, ossia il volto dell’Accademia verso Roma, sarà la tela su cui proietteremo in loop il collage dei nostri contributi. Inoltre, segno della nostra opposizione a confini, muri ed esclusioni di ogni genere, il cancello principale dell’Accademia che si affaccia su via Angelo Masina, resterà aperto per tutto il giorno